Profezia di Padre Michele Rodrigue sui due papi

Si sono infiltrate molto tempo fa nella Chiesa persone il cui unico obiettivo e quello di cambiare la sana dottrina. Verrà introdotta una messa ecumenica nella Chiesa

Profezie di Padre Michele Rodrigue

Uno dei messaggi profetici che Dio ha dato a padre Michele Rodrigue è quello del 3 gennaio 2019, dove Egli parla di cosa accadrà alla Chiesa ed esplicitamente del papa Francesco e del papa emerito Benedetto. Padre Michele dice:

“Si sono infiltrate molto tempo fa nella Chiesa persone il cui unico obiettivo e quello di cambiare la sana dottrina. Verrà introdotta una messa ecumenica nella Chiesa, formulata da diversi capi religiosi: prima attraverso un comitato di vescovi e come passo finale, verrà proposto questo modello di messa al Santo Padre, il papa Francesco a Roma.

Un documento di papa Francesco ‘Magnum Principium’(1), entrò in vigore il 1° ottobre dell'anno 2017, il quale conferì autorità alle Conferenze nazionali e ai vescovi, di includere nuovi termini, preghiere o modifiche, nel rituale della Santa Messa, incluso la consacrazione per i loro paesi. Molte nazioni sono in questo momento intrappolate nei peccati e in problemi di matrimoni, perché si sono avuti molti divorzi e separazioni, e già hanno deviato (dice il padre Michele) dalla via del Signore; già hanno avuto molte deviazioni in relazione a tale tema. Ogni vescovo interpreta a modo suo la dottrina della Chiesa e ciò è pericoloso. Se i sinodi nei paesi hanno autorità di fare un rito alterato della messa, siate certi che essi porteranno una cattiva offerta al Santo Padre. Se papa Francesco non firmerà la loro proposta, ciò significherà rifiutare quello che il Santo Padre aveva già dato loro, l’autorità da fare, perché ciò genererebbe uno scisma e questo è qualcosa che vedremo molto presto nella Chiesa.

Roma firmerà il documento soltanto perché sentiranno che tutta l'autorità è stata ha data ai vescovi di fare i cambiamenti nei propri paesi. Questo non significa che il papa avrà firmato il documento finale, ma gli starà intorno cercando di farlo cambiare e soltanto a noi resta di discernere, quando ascolteremo nella messa che parole alla consacrazione non saranno le stesse.

No si deve assistere e queste false messe perché sarà meglio mangiare un biscotto che piuttosto partecipare a quelle false messe nelle quali il pane non sarà consacrato. Questo è il primo segno della crisi che sta per arrivare. La Chiesa farà gli stessi passi di Gesù, passione, morte e resurrezione.

L'anticristo è già nella gerarchia della Chiesa in questo momento (padre Michele dice molto chiaramente che l'anticristo non è papa Francesco)."

Padre Michele dice che “l'anticristo ha sempre desiderato di sedersi sulla sedia di Pietro; papa Francesco sarà come l'Apostolo Pietro, si darà conto dei suoi errori, cercherà di riunire di nuovo la Chiesa sotto l’autorità di Cristo, ma non potrà più farlo. Papà Francesco sarà martirizzato.

Allora apparirà il papa emerito Benedetto 16, che porta ancora il suo anello papale. Egli proverà a convocare un consiglio per salvare la Chiesa. Lo vidi debole e fragile, sostenuto ai lati da due guardie svizzere. Improvvisamente lo vidi fuggire da Roma a causa della devastazione che era dappertutto. Egli si nasconde, pero dopo sarà trovato e ho anche visto il suo martirio.”

Così cari fratelli, in questo messaggio profetico di padre Michele, egli ci parla del martirio di papa Francesco e del papa emerito Benedetto 16.

“Papà Francesco fa molte cose con buona intenzione, però affida, ha fiducia e da libertà a vescovi che sono pericolosi. Si rende conto che prova a correggersi ma sarà troppo tardi. Dio manda i suoi profeti per comunicare al suo popolo quello che andrà incontro, i suoi disegni, i suoi propositi, ma soltanto con preghiera e il digiuno, si può cambiare parte di questa profezia come nella storia di Ninive, dove Dio mandò Giona ad avvertire il popolo che l’avrebbe distrutta; ma mediante la preghiera, Dio ebbe compassione e perdonò Ninive.

La Santa Messa come essenza mai scomparirà, neanche la Chiesa, perché le forze dell'inferno non prevarranno contro di Essa. Sempre incontreremo sacerdoti fedeli e vescovi fedeli, che proteggeranno la vera Dottrina.”

Ecco perché è molto importante l’opera che Dio ha affidato a padre Michele, nel formare sacerdoti buoni e fedeli per gli ultimi tempi.

 

(1) Leggi tutto il documento Magnum Principium (qui...

Padre Michele Rodrigue

Padre Michele Rodrigue spiega gli eventi dei tempi ultimi

Vuoi una rapida panoramica degli eventi dei Tempi Ultimi? Allora leggi "I grandi eventi di purificazione inizieranno questo autunno". Vuoi tutti i dettagli, allora vai al "Ritiro Spirituale Virtuale con P. Michele Rodrigue sui Tempi Ultimi".

Messaggi del Santo Amore

Ogni 'Ave Maria' fa la differenza e indebolisce Satana (Leggi tutto...)
L’approvazione del Papa dell’omosessualità (Leggi tutto...)
Attenti al ‘Nuovo Ordine Mondiale’ (Leggi tutto...)
Il Rosario è l’arma di questi tempi’ (Leggi tutto...)
La verità sul Coronavirus (Leggi tutto...)

Leggi i Messaggi quotidiani del Santo Amore
Leggi i Messaggi quotidiani

Cattolici, siamo entrati nella Pre-Tribolazione, osservate i 10 Comandamenti, confessatevi; ricevete la Santa Eucaristia; pregate ogni giorno almeno 3 corone del Rosario per conservare la fede e salvare i vostri cari. Preparatevi per gli accadimenti che sconvolgeranno il nostro pianeta.