Maria SS: Notizie poco rassicuranti per l'Italia

Una nuova tempesta geomagnatica provocherà danni in più luoghi a causa delle conseguenze dell' attività solare e non troverete risposte se non in Dio e nel disegno di purificazione

By

18 Febbraio 2017:  Messaggio dato alla veggente Giglio del Santo Volto

Maria SS: Notizie poco rassicuranti per l'Italia

Egli disse: «Signore, ricordati che ho passato la vita dinanzi a te con fedeltà e con cuore sincero e ho compiuto ciò che era gradito ai tuoi occhi». Ezechia pianse molto.
(Isaia 38:3)

Uomini e bestie si coprano di sacco e si invochi Dio con tutte le forze; ognuno si converta dalla sua condotta malvagia e dalla violenza che è nelle sue mani. 
(Giona 3:8)

 

"Figli cari, ho notizie poco rassicuranti per il vostro paese.

Un forte magnitudo arriverà a colpire dove la sofferenza è già presente.

Si preparano anche gli Angeli incaricati per compiere, infine, la Volontà del Signore.

È il tempo della sofferenza e del dolore.

Una nuova tempesta geomagnatica provocherà danni in più luoghi a causa delle conseguenze dell' attività solare e non troverete risposte se non in Dio e nel disegno di purificazione predisposto da Egli Stesso.

Non vedete, bambini Miei, come in così poco tempo si susseguono gli eventi profetizzati?

Tutto è in trasformazione nella Chiesa, nelle leggi, nei modelli climatici sfalsati.

È tutto concatenato e collegato fatto dopo fatto.

Questa è la risposta di Dio che interviene severamente per reindirizzare lo spirito verso i veri valori che altrimenti, andrebbero profanati e dimenticati.

È ciò che accade.

Figli Miei, quando l'agonia si intensifica gli uomini appaiono disorientati e avvertono che solo unendosi l'uno con l'altro, sostenendosi e invocando la Misericordia di Dio, possono continuare a muoversi in direzione della risalita.

Non avrete scusanti, il giorno in cui incontrerete Gesù e domanderete umilmente perdono del dolore di cui ne siete direttamente responsabili.

Cercate di diffondere il vero senso della Carità ma non la conoscete, non la applicate nel quotidiano.

Quando un cataclisma provoca seri danni e vittime per la maggior parte innocenti, per un istante riscoprite il senso della fratellanza e della Comunione con Dio.

Ma in poco tempo, tutto torna verso l'ego come una malattia recidiva.

Ecco perché è necessaria una pulizia interiore perché Gesù entri e faccia breccia nel cuore degli uomini.

È solo attraverso le umane sofferenze, che voi, cari figli, volgete lo sguardo a Dio.

Fu per desiderio di compiere la Volontà del Padre che Mio Figlio offrì tutto di Se, senza obiettare.

Nel Suo Essere come l'umana creatura vi permise di essere partecipi e cooperanti della Vittoria sul male.

RicevendoLo attraverso la Santissima Eucaristia, vi fortifica, vi rinsalda e siete più sensibili ai sentimenti che Egli vi trasmette.

Carità, magnanimità e coerenza nei confronti della Legge si instaurano così nel cuore di chi Lo riceve in stato di Grazia.

Ecco perché è fondamentale confessarsi frequentemente ,Miei amati figli.

La pulizia interiore è come una luce che indica la strada da seguire.

Più luce c'è, migliore è la visuale.

Desidero perciò che accogliate senza indugio le parole che il Signore, attraverso Me vi concede.

Pulitevi e purificatevi interiorormente senza cedere alle paure che seppur umanamente comprensibili, non hanno fondamento quando siete nella Grazia del Signore.

Se così non sarà, bambini Miei, sarà la stessa terra in cui vivete, che scuoterà e purificherà per permissione del Padre Santissimo.

Avete la straordinaria collaborazione degli Angeli; è un grande dono di cui dovreste ringraziarne il Signore.

Fatevi forza bambini Miei, perché se Dio è al primo posto nelle vostre vite, non avrete di cui temere.

Sia sempre benedetta la Trinità Santissima per il dono della Parola agli uomini.

Vi benedicano il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Paraclito.

Anche Io sono con voi come Madre."

 

Però quel Gesù, che fu fatto di poco inferiore agli angeli, lo vediamo ora coronato di gloria e di onore a causa della morte che ha sofferto, perché per la grazia di Dio egli provasse la morte a vantaggio di tutti.
(Ebrei 2:9)

il quale è caparra della nostra eredità, in attesa della completa redenzione di coloro che Dio si è acquistato, a lode della sua gloria.
(Efesini 2:14)

Fonte: Giglio del Santo Volto