Maria SS: Figlioli miei, la fede unita alla carità compie miracoli

Pregate il Dio dell'amore perché vi faccia comprendere che la carità deve sempre andare di pari passo con la fede

By

Maria SS: Figlioli miei, la fede unita alla carità compie miracoli

"Figlioli miei, la pace che viene dal cielo sia con tutti voi.

La madre di Gesù e madre vostra, vi ricorda che la carità fraterna è ciò che fa grande ogni opera.

La mia visita alla cugina Elisabetta vi sia di esempio.

Il Figlio mio si è manifestato a lei dal mio grembo.

La sterile avrà un figlio, l'età non è più la cosa importante ma il dono della maternità che viene da Dio, quel Dio che visita chi crede in Lui e per mezzo della mia visita, per la carità che ho avuto, dopo aver compiuto un lungo e faticoso viaggio, il figlio di Dio ha compiuto il miracolo.

Figlioli miei, la fede unita alla carità compie miracoli.

Mettetevi sempre a disposizione dei vostri fratelli e potrete rivivere i miracoli di una volta.

Gesù e Giovanni, sono le creature dell'amore, della carità, della fede.

Il nostro Dio si prende cura di tutte le sue creature come faceva sin dall'inizio, ma ora sta a voi il capire, il sentire, quanto sia grande questo mistero.

Recuperate la fede, unitela alla carità e potrete rivivere, come Elisabetta, il miracolo della vita.

Figlioli miei, purtroppo se non toccate con mano non credete e questo è divenuto il problema più grande per voi.

Pregate il Dio dell'amore perché vi faccia comprendere che la carità deve sempre andare di pari passo con la fede altrimenti non avrete mai la completezza della vostra vita interiore.

Io sono sempre pronta a mettermi in viaggio per voi così come feci con Elisabetta, ma voi abbiate fede e carità per tutti, non pensando alle necessità umane.

Fate vivere in voi lo Spirito, pregatelo di illuminarvi affinché possiate ubbidire alla voce amorevole del Dio della vita, della misericordia, della carità.

Chiamatemi e sarò con voi. Amen.

Maria Colei che è "Visita"

Fonte: Valeria Copponi