l’Italia e la Spagna tremeranno. L’Italia patirà il fuoco dei suoi vulcani

Popolo Mio, quanto fuoco arderà sopra di te, quanto tremerà la terra, quanta paura di fronte all’arrivo di un asteroide che apparirà senza avvisare

By

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA DATO IN COSTA RICA
12 OTTOBRE 2017

l’Italia e la Spagna tremeranno. L’Italia patirà il fuoco dei suoi vulcani

"Amato Popolo Mio:

LA NOSTRA BENEDIZIONE RIMANE CON VOI OGNI MOMENTO.

Io non benedico soltanto alcuni figli ed altri no, benedico tutta l’umanità e ciascuno decide se accogliere la Mia Benedizione o se rifiutarla.

Mia Madre, quale Madre di tutta l’umanità, vi benedice ed intercede per tutti, sia che La amiate, sia che non La amiate. Solo la volontà umana può rifiutare la Benedizione di Mia Madre su ciascuno di voi.

Voi vi rendete conto del momento attuale, ma non volete riconoscere di trovarvi nelle “doglie del parto” (Rom. 8,22) di questa generazione, che sta andando contro quanto viene dalla Nostra Casa.

IL MIO POPOLO È IN UNA GRANDE CONFUSIONE, PER CUI IO VENGO IN QUANTO CRISTO, RE DELL’UNIVERSO, A CHIEDERVI DI RISPETTARE I COMANDAMENTI, I SACRAMENTI, DI ESSERE PERSONE CHE FANNO IL BENE, DI METTERE IN PRATICA LA LEGGE DELL’AMORE E DI DARE TESTIMONIANZA DEL MIO OPERARE ED AGIRE.

Io vi amo e so che alcuni, nella confusione perché stanno lontano da Me, saranno preda del male e per paura si allontaneranno da Me. Per questo dovete stare attenti e non accogliere quello che va contro la Legge di Dio.

La Mia Chiesa ed i Sacramenti, sono nati dal Mio Costato, non disprezzateli.

ANDATE E RICEVETEMI NELL’EUCARISTIA, PANE DI VITA, DOVE MI DONO PER ESSERE ALIMENTO E PER DIMORARE IN VOI.

Questi non sono momenti per titubare, ho bisogno del Mio Popolo nella prassi costante della Mia Verità. Il male si è impossessato di molti dei Miei figli che, diventando indifferenti nei Miei confronti, appoggiano iniziative diaboliche che istigano contro la vita e la morale umana.

I Miei figli si stanno dando a quanto è peccaminoso e mondano quando camminano tra i loro fratelli gridando il “no alla vita” e dando il loro consenso all’immoralità.

Il male non si riposa, sta mettendo in atto i suoi ultimi preparativi per accogliere l’anticristo, si è impadronito del Mio Popolo. Il Mio Popolo accetta le insinuazioni del male che lo fanno andare fuori strada, che lo fanno mettere contro i Comandamenti della Casa di Mio Padre e con la sua libertà mal impiegata, si è tirato addosso tutte le sventure che vi affliggono in questo momento e quelle che patirete in seguito.

Guardo il Mio Popolo… i Miei Angeli guardano il Mio Popolo e piangono nel vedere tanta ribellione, ma più ancora nel vedere le conseguenze che ciascuno dei Miei figli patirà nel proprio intimo.

L’ANIMA, FIGLI, L’ANIMA IN PECCATO, SI DISSOCIA DALLA MEMORIA, DALLA CAPACITÀ DI COMPRENDERE E DALLA VOLONTÀ, DI CONSEGUENZA UNA PERSONA SI UNISCE ANCOR PIÙ AL MALE E SI PERDE IN QUELLO CHE NON È MIO.

Poiché la memoria non accetta il bene ma il male, la capacità di comprensione si addentra nell’oscurità e la volontà si indirizza a vivere e ad alimentarsi di quanto è peccaminoso. Ma questo voi non lo volete capire, figli Miei… Quanto danno vi procurate nell’accettare il peccato!

Il Mio Popolo non vuole riconoscere che sta vivendo nel peccato, non vuole riconoscere il peccato nelle sue varie forme e pertanto vi incorre di continuo, accetta quello che è contrario alla Verità e istante dopo istante commette errori che sono contro la Nostra Volontà Divina e contro la Salvezza dell’anima dell’uomo.

Questa generazione sta gemendo e gemerà con gli: ahimè, ahimè, ahimè di lamento, per essersi allontanata dalla Nostra Volontà e per aver negato la Nostra Divinità, che sta al di sopra di tutto!

Questa generazione si sta consegnando alla “…morte seconda” (Apoc. 21,8), è lontana dal bene e si è data al male.

Questa generazione si arrende di fronte al male con grande facilità ed accoglie errori di ogni genere senza pensarci, perché non permette a sé stessa di pensare.

State accogliendo gli errori e li seguite, trasformate i Comandamenti ed alterate quello che si trova nella Sacra Scrittura senza esitazioni.

GRANDI ERRORI VENGONO MESSI DAVANTI AL MIO POPOLO ED IL MIO POPOLO FESTEGGIA. L’ESPLICITAZIONE DELLA MIA PAROLA IN QUESTI APPELLI D’AMORE LA BUTTATE NELLA SPAZZATURA PERCHÉ VI FA PIÙ COMODO ACCOGLIERE TUTTO QUELLO CHE È CONTRARIO AL SACRIFICIO, ALLA DONAZIONE, ALL’IMPEGNO, AL CAMMINO ANGUSTO.
O UOMO, QUANTO PATIRAI SENZA CHE LA NOSTRA TRINITÀ PRONUNCI PAROLA!

Popolo Mio, quanto fuoco arderà sopra di te, quanto tremerà la terra al punto che vi sembreranno ore, quanta paura di fronte all’arrivo di un asteroide che apparirà senza avvisare, quanto violentemente colpirà l’acqua!

L’UOMO FLAGELLERÀ SÉ STESSO E CONTAMINERÀ LA TERRA, ALLORA INTERVERRÒ QUALE SECONDA PERSONA DELLA SANTISSIMA TRINITÀ, IN UNIONE A MIA MADRE E AI VOSTRI COMPAGNI DI CAMMINO, ALTRIMENTI CHE NE SAREBBE DEL MIO POPOLO, DEL RESTO SANTO, DI COLORO CHE DOPO IL MARTIRIO NON SOLO FISICO MA ANCHE SPIRITUALE, CONTINUERANNO A RIMANERE FEDELI E A COMPIERE LA NOSTRA VOLONTÀ?

Avete detestato la Parola uscita dalla Nostra Bocca…
L’abominazione si è impadronita dei Nostri figli…
Il Mio Corpo Mistico è contaminato, avvelenato da quanto è indebito e la parola non è verace…
Il libertinaggio è un argomento di prim’ordine…

La spudoratezza Mi dà la nausea, solo pochi reagiscono e questi pochi riescono ad essere riparazione, espiazione ed amore.

IO NON RESPINGO IL PECCATORE PENTITO, PERDONO IL PECCATORE PENTITO E CHE SI È CORRETTO DAI SUOI ERRORI.

Il demonio è astuto, si veste di verità per confondervi e portarvi nelle sue reti. Una volta nelle sue reti, il Mio Popolo viene sedato con un peccato che non ha limiti e incatenato al peccato, così che vi si abitui.

Quanto soffre Mia Madre a causa del disamore nei confronti della Nostra Augusta Trinità!

NEI CIELI SI CANTA LA GLORIA DELLA NOSTRA TRINITÀ…
E SULLA TERRA L’UOMO SI CONSEGNA AL DEMONIO…

Pentitevi, pentitevi figli! Non è tardi per un uomo che voglia salvarsi l’anima.

Pregate figli, pregate per il Cile, patirà quando il suo suolo tremerà, l’acqua si addentrerà e causerà stragi.
Pregate figli, pregate, gli Stati Uniti continueranno ad essere flagellati dalla natura. con grande forza. Il loro governo patirà.
Pregate figli, pregate, l’Italia e la Spagna tremeranno. L’Italia patirà il fuoco dei suoi vulcani.
Pregate figli, pregate per il Messico, la sua sofferenza non è conclusa, la terra tremerà ed uno dei suoi vulcani si attiverà, causando devastazione.
Prega Centro America, ripara e prega!
Il suolo che non tremava, tremerà, la terra si farà sentire.

AMATI FIGLI, “VENITE A ME, VOI TUTTI CHE SIETE AFFATICATI… (S.Mt. 11,28), VENITE E TROVERETE CONSOLAZIONE. RICEVETE LA BENEDIZIONE DELLA NOSTRA TRINITÀ.

Il vostro Gesù."

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Fonte: Revelaciones Marianas