Gli eventi sono molto vicini, dovete essere attenti e vigilanti

La Creazione sta per entrare negli ultimi dolori del parto e il suo lamento si sentirà fino a tutti i confini della Terra

By

13 Maggio 2015
Appello urgente di Gesù Buon Pastore al Suo gregge.
Messaggio a Enoch.

Gli eventi sono molto vicini, dovete essere attenti e vigilanti

“Pace a voi, pecorelle del Mio Gregge.

Le trombe suoneranno di nuovo e questa volta sarà più forte il loro richiamo; allerteranno l’umanità perché si prepari spiritualmente, materialmente e psicologicamente all’arrivo di tutti gli eventi segnalati per questa fine dei tempi. Gregge Mio, la furia della Natura sta per liberarsi e castigherà l’uomo per tutto il maltrattamento e oltraggio che ha ricevuto dalla sua mano; fuoco a catena sta per fuoriuscire dal suolo, i vulcani si sveglieranno come draghi e il fuoco della loro bocca ridurrà in cenere molti luoghi della Terra.

La Creazione sta per entrare negli ultimi dolori del parto e il suo lamento si sentirà fino a tutti i confini della Terra. Palle di fuoco dallo spazio si avvicinano alla Terra dirette alle nazioni empie; fenomeni celesti mai visti prima da occhio alcuno si manifesteranno; tutto l’universo sarà in costernazione e la Terra si muoverà. I continenti si sposteranno per l’assestamento delle placche tettoniche e la Terra si trasformerà dando origine ad una Nuova Creazione.

Gregge Mio, non entrare in panico, ben sapete che questo deve accadere perché possa sorgere una nuova creazione; nei giorni della prova pregate e lodate e tutto si svolgerà secondo la Volontà del Padre Mio. Se permarrete uniti a Dio, nulla vi succederà, la vostra fede e fiducia nella Volontà Divina vi aiuteranno a superare questi giorni di prova. Come Buon Pastore vi annuncio quello che sta per giungere, affinché vi prepariate e nulla vi colga di sorpresa.

Gli eventi sono molto vicini, per questo dovete essere attenti e vigilanti come buoni soldati; portando sempre addosso la vostra Armatura Spirituale di giorno e di notte, camminando come figli della luce, perché la vostra luce illumini l’oscurità che si approssima e siate il faro che guida tutte quelle anime che ancora camminano nella tiepidezza e nell’oscurità.

Tiepidi di cuore, svegliatevi, svegliatevi dal vostro letargo spirituale; decidetevi una buona volta perché la notte sta arrivando e la porta si chiuderà! Ricordate che non tutti quelli che dicono: Signore, Signore, entreranno nel Regno dei Cieli, ma colui che compie la Volontà del Padre Mio Celeste (Mt 7, 21). Voi figli dall’animo doppio, tuttavia non vi siete definiti (da che parte stare) e ciò sarà la vostra perdizione, se non riprenderete quanto prima la via della salvezza.

Figli dall’animo doppio, se seguite la vostra tiepidezza spirituale vi assicuro che vi perderete, perché vi vomiterò dalla Mia Bocca! O state con Dio, o state col mondo e il suo principe! Guardate che il tempo non è già tempo, e la Giustizia Divina sta per avere inizio e nel suo tempo nessuno vi ascolterà. La barca della Mia Misericordia è prossima a partire, affrettatevi a comprare il biglietto della salvezza che vi darà la vita eterna.

La mia pace vi lascio, la mia pace vi do. Pentitevi e convertitevi perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, Gesù, il Buon Pastore.

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l’umanità.”

Fonte: mensajesdelbuenpastor