Gesù: Pregate per l’Italia, patirà e piangerà, piangerà e patira’

State vivendo momenti pericolosi [...] La guerra cesserà di essere uno spettro. Sarà un piccolo paese, quello che causerà il terrore dell’umanità

By

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
12 AGOSTO 2017

Gesù: Pregate per l’Italia, patirà e piangerà, piangerà e patira'

"Amato Popolo Mio:

CONTINUO A TENERVI IN PALMO DI MANO PER PROTEGGERVI CON GRANDE CURA.

Non Mi permettete ti aiutarvi. Mi fermate perché prendete altre strade e ricorrete alla cosa più facile, senza pensare se sia giusta o meno.

Popolo Mio, la cosa più facile non sempre è quella giusta, né quella che vi porterà ad agire in sintonia con il Mio Operare ed Agire, né vi farà crescere nello spirito.

VI CHIEDO DI INTERROMPERE LE VOSTRE ATTIVITÀ ED ADDENTRARVI NEL SILENZIO, DOVE NIENTE E NESSUNO VI POSSA PERTURBARE. VI CHIEDO DI AFFIDARMI IL SILENZIO COSICCHÈ CI POSSIAMO UNIRE E VI DISPONIATE A RIMANERMI PIÙ VICINI.

Chi penetra nel silenzio interiore, riesce a fermare quello che l’immaginazione porta alla mente ed impedisce altresì che i pensieri prendano il volo in modo disordinato, portandovi ad emettere giudizi o a prendere misure che credete correttive per i vostri fratelli, senza averle prese prima di tutto per voi stessi.

Voi giudicate di continuo, in base all’immaginazione e al pensiero, questo denota che in voi riaffiora costantemente un cattivo comportamento.

Amato Popolo Mio, il male prevale nell’anima di chi, tra di voi, vuole essere giudice dei propri fratelli.

Questo fa parte di un ego che ha messo radici, che guida tutte le vostre azioni e le vostre opere, un ego che non volete disgustare e pertanto non cambiate, quell’ego che avete contaminato con i capricci e con le compiacenze, con le invidie e con gli atti indebiti.

L’ego umano mal incanalato vive nella persona impulsiva, che provoca o ferisce costantemente i propri fratelli. Nell’egoista si muove come un serpente, accaparrando tutto per sé stesso e non condivide le Mie benedizioni con i propri fratelli, nell’invidioso inietta costantemente veleno facendolo nell’ombra, dove nessuno lo vede, per non essere scoperto, ma si trasforma in grande pericolo per i propri fratelli, che calunnia causando grandi errori, minando i più forti, distruggendo gli edifici più solidi ed altre debolezze che potrei continuare ad elencare, figli.

VI HO CHIESTO DI ESSERE VERAMENTE FIGLI DEL MIO AMORE E NON CI SIETE RIUSCITI PERCHÉ, SE AVESTE IL MIO AMORE, ORA NON AVRESTE NESSUNA DI QUELLE BRAME CHE VI HO ELENCATO.

Alcuni fanno solo un minimo sforzo per cambiare è minimo e questo Mi fa soffrire, perché in questo momento, con uno sforzo minimo, nessuno dei Miei otterrà quello di cui ha bisogno per arrivare a possedere la vera e piena fede.

Per questo il maligno vi attacca in una maniera o nell’altra, tramite una parola o un gesto, tramite una cattiva interpretazione e per indisposizione.

Ciascuno prende per conto suo quanto crede sia buono e giusto e sono pochi quelli che seguono i Miei insegnamenti alla lettera, nel Mio Amore.

SAPETE CHE VI CHIAMO ALL’UNITÀ E PER VIVERE IN UNITÀ DOVETE AMARVI IN ME, SOLO COSÍ VINCERETE LE DIVERGENZE PRIMA CHE SOPRAGGIUNGANO.

Vi sto parlando del vivere quotidiano di modo che rimaniate in allerta prima che vi troviate di fronte ai duri momenti della purificazione. Chi non si preparerà in questo momento, non ne avrà un altro per farlo.

Amato Popolo Mio:

State vivendo momenti pericolosi, estremamente pericolosi, e vivrete costanti e ripetuti momenti come questi.

La guerra cesserà di essere uno spettro. Sarà un piccolo paese, quello che causerà il terrore dell’umanità. Coloro che non hanno creduto, cadranno e solleciteranno il Mio Ausilio, poiché attorno a loro non troveranno chi li aiuti.

L’uomo, senza pensare, sta chiedendo lo scontro.

La terra tremerà, senza mediare il tremore, i potenti si faranno sentire. L’uomo misurerà il suo potere per un lungo periodo, le provocazioni non saranno del tutto certe, la sorpresa sarà causa d’ira per il potente paese.

L’UOMO CERCA DI SAPERE IN ANTICIPO QUELLO CHE SUCCEDERÀ E VE L’HO DIMOSTRATO DI CONTINUO.

NON PERDETE TEMPO, SIATE PERSEVERANTI.

IL MIO POPOLO STA AGONIZZANDO NEL MARE DELLA MONDANITÀ, DOVE PREVALGONO I BASSI ISTINTI E L’AGITAZIONE PORTA L’UOMO A PERDERE LA RAGIONE.

Pregate figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, la guerra non li chiamerà soltanto al di fuori del loro territorio, ma anche al loro interno.
Pregate figli Miei, pregate per la Corea del Nord, le parole stanno distogliendo lo sguardo dalle vere intenzioni.
Pregate figli Miei, pregate per l’Italia, patirà e piangerà, piangerà e patirà.
Pregate figli Miei, i vulcani si sveglieranno e la terra tremerà.

Non dimenticatevi di preparare lo spirito. Quanti rimpiangeranno di non aver confessato i loro errori! Quelli che Mi disprezzano, dovranno riparare!

Il Mio Popolo deve guardare sé stesso, Io castigherò tanto intrigo. Il Mio Popolo non è un esempio, ma un lamento, il Mio Popolo sta procedendo avvilito nell’odio e nell’invidia, contro sé stesso.

LE PREGHIERE SONO QUOTIDIANE, MA MECCANICHE, MI RICEVETE ALLA LEGGERA, SENZA LA DEBITA PREPARAZIONE NÈ LA DEBITA RIPARAZIONE, VENGO MALTRATTATO DA QUELLI CHE AMO, MA IL MIO AMORE NON DIMINUISCE.

Amato Popolo Mio, quanti si stanno muovendo sulla terra senza prestare attenzione ai segni di questo momento! Vi sorprenderete di fronte ad un grande evento inatteso proveniente dall’alto.

Preparatevi, esaminatevi profondamente, non dimenticatevi che ciascuno esaminerà sé stesso, nel suo operare e nel suo agire.

QUANTO VI HA SOLLECITATO MIA MADRE NELLE SUE RIVELAZIONI E LE AVETE PRESE ALLA LEGGERA!...

È per disobbedienza che l’umanità soffrirà, è per disobbedienza che si sta avvicinando il lamento.

Voi, Popolo Mio, non venite meno, siate perseveranti, fortificatevi a vicenda e siate tenaci nella prassi della Mia Parola.

Quello che avete è perché lo amministriate, affinché attorno a voi ci siano frutti di Vita Eterna.

IL MIO ANGELO DELLA PACE VERRÀ PER ESSERE LUCE PER IL MIO POPOLO CHE, PERSEGUITATO DALL’ANTICRISTO, VACILLERÀ NELLA FEDE.

AVRÁ LA MIA PAROLA SULLE SUE LABBRA E NEL SUO CUORE SI ANNIDERÀ IL MIO AMORE. CONDIVIDERÀ IL SUO PANE CON L’AFFAMATO E DARÀ DA BERE ALL’ASSETATO, MA IL CUORE DOVRÀ ESSERE DISPOSTO PER RICONOSCERLO. (1)

Amato Popolo Mio, non disperatevi per il dio del mondo. “Io Sono Colui che Sono” (Es. 3,14) ed i Miei figli vengono alimentati come gli uccelli del campo. La Mia Parola per voi deve essere alimento quotidiano.

NON TEMETE, IO VI PORTO IN PALMO DI MANO.

AMATO POPOLO MIO, IO VI CONVOCO ALLA RECITA DEL SANTO ROSARIO IN TUTTO IL MONDO, ALLE 6 DELLA SERA DI OGNI PAESE, PER LA PACE DEL MONDO.

NON TEMETE, IO SONO CON VOI.

NON TEMETE, IO VI AMO E VI BENEDICO.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Rivelazioni sull’Angelo di Pace, leggere…

Fonte: Revelaciones Marianas