Arcangelo Michele: Preparatevi, la vostra purificazione sta per iniziare

Fratelli, i giorni di misericordia stanno volgendo al termine, manca solo l’Avvertimento di nostro Padre per dare inizio al tempo della sua Divina Giustizia

By

7 maggio 2017
Appello urgente di San Michele e della Milizia celeste al popolo di Dio

 

"O mortali, lodate e glorificate il Signore.

Chi è come Dio. Nessuno è come Dio.

Fratelli, la Pace dell’Altissimo sia con voi e la nostra assistenza e protezione, vi accompagnino sempre.

Fratelli, i giorni di misericordia stanno volgendo al termine, manca solo l’Avvertimento di nostro Padre per dare inizio al tempo della sua Divina Giustizia.

Le trombe celesti suoneranno molto presto, annunciando che il vostro passaggio attraverso l'eternità sta arrivando.

Preparatevi fratelli mortali, perché la vostra purificazione sta per iniziare.

Arrivano già i giorni di combattimento spirituale in cui non avrete sosta, perché gli eserciti del male vi attaccheranno e cercheranno con tutti i mezzi di farvi perire: popolo di Dio, state attenti e vigili con la preghiera, il digiuno e la penitenza, in modo da poter far fronte ai giorni di tenebra spirituale che si avvicinano.

Vi ricordiamo, fratelli, che siamo a vostra disposizione: chiamateci e verremo in vostro aiuto; siamo i vostri fratelli, gli Arcangeli e gli Angeli della Milizia Celeste che sono sotto il comando del nostro caro fratello Michele e serviamo il Nostro Padre e la Nostra Signora e Regina Maria. Il nostro Padre ci ha dato la grazia di assistervi spiritualmente nei giorni della vostra battaglia spirituale.

Vogliamo dirvi che prima di chiamarci, dovete chiedere il permesso a nostro Padre, con la recita del Padre Nostro; quindi dovete invocare il nostro fratello Michele con il suo grido di battaglia: Chi è come Dio! Nessuno è come Dio! (3 volte)

Allora verremo in sua compagnia a prestarvi tutta la nostra assistenza e protezione.

Fratelli: Chi è come Dio, nessuno come Dio! Io sono vostro fratello Michele e voglio ricordarvi ancora una volta che dovete essere pronti e preparati per il combattimento spirituale.

Vi ricordo, Milizia Terrestre, che, prima di entrare in combattimento, dovete indossare la vostra armatura spirituale. Attenti a non entrare in battaglia senza mettere la vostra armatura, perché rischiate di essere attaccati dalle forze del male!

Ricordate che la vostra lotta non è con persone di carne e sangue, ma contro i principati e le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano negli spazi celesti. (Ef 6, 12)

Fratelli, dovete essere preparati come buoni soldati, con le armi spirituali che Dio vi ha dato, che sono potenti nello Spirito per far crollare le fortezze.

Milizia Terrestre, il tempo sta arrivando: rimanete all'erta e vigili, perché la battaglia nel vostro mondo sta per iniziare! Consacratevi a me, e alla Milizia Celeste: fate questa consacrazione estendendola alle vostre famiglie, parenti, vicini e amici, in modo che per la grazia e la misericordia del Padre mio rimangano protetti.

Dovete disporre del Manuale dell’Armatura Spirituale che il Padre mio vi ha inviato attraverso il nostro fratello Enoch, perché lì ci sono le preghiere e i rosari che dovete dire nei giorni di guerra spirituale.

Che tutto il popolo di Dio e la Milizia Terrestre, abbiano le preghiere dell’Armatura per poter contrastare gli attacchi delle forze del male.

Seguite le linee guida e le istruzioni che vi invieremo attraverso i messaggi di Enoch, perché esse vi guideranno e istruiranno nella guerra spirituale. Accogliete quindi, fratelli, le nostre istruzioni e siate pronti e preparati, perché la battaglia spirituale nel vostro mondo sta per iniziare.

Vi dono questa preghiera di consacrazione a Me e alla Milizia Celeste, perché la recitiate ogni volta che entrerete nel combattimento spirituale.

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE A San Michele e alla Milizia Celeste

Glorioso principe degli Eserciti Celesti, San Michele Arcangelo, a voi, mio amato Arcangelo, e alla Milizia Celeste, mi consacro e consacro la mia famiglia, i parenti, i vicini e gli amici, affinché in questo giorno e in ogni giorno in cui viviamo sotto il sole, siamo protetti e difesi dalla vostra Celeste Persona e dalla Milizia Celeste. Tutto ciò che siamo, possediamo e facciamo, ve lo consacriamo e invochiamo il vostro aiuto e la protezione giorno e notte, affinché nessuna forza del male possa farci perire. Vi raccomandiamo il nostro essere fisico, psichico, biologico e spirituale, in particolar modo la nostra anima. O Milizia Celeste, che la vostra assistenza e protezione ci liberi da ogni pericolo e da ogni male; fratelli, aiutateci a rimanere saldi nella fede, affinché nessuno dei figli di Dio, perisca.

O benedetto San Michele, proteggici dagli attacchi e dalle astuzie degli spiriti maligni; perché sapete bene che siamo poveri mortali, fragili e deboli, bisognosi della misericordia di Dio e della vostra protezione per compiere la missione che il Cielo ci ha assegnato. O San Michele, che il tuo grido vittorioso: Chi come Dio, nessuno come Dio! sottometta e getti nell’inferno satana e tutti gli spiriti maligni che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime. Amen!

I vostri fratelli, Michele Arcangelo e gli Arcangeli e Angeli della Milizia Celeste.

Gloria a Dio. Alleluia, alleluia, alleluia!

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l’umanità, uomini di buona volontà."

 

Fonte: jacarei-medjugorjebrasiliana.net/messaggi_enoch