Maria SS: Vi difendo

Io sono la difesa, l'avvocata, la salvezza, la speranza dei miseri

By

Vi difendo

Dice Maria: (Maria Madre e Maestra, Vol. 1) —
"
Figli miei cari, eccomi qui a darvi consolazione: io sono la vostra Mamma che voi amate tanto.

Ogni volta che si verificano tra voi delle ingiustizie e voi non sapete farvi fronte, voi prendete, quali vostri difensori presso la legge e la società, degli avvocati che, co­noscendo perfettamente il codice, sono in grado di difendervi efficacemente, evitandovi conseguenze spesso anche gravi. Ciò che gli avvocati fanno per i loro concittadini, io Madre di Dio e degli uomini, faccio in difesa di ciascuno di voi.

Voi siete miseri e deboli e, sovente, vi trovate come irretiti dal male, cadete e non vi sapete sollevare.

Io intervengo immediatamente e porgo la mia mano ai bisognosi, vi difendo in tutte le necessità e da tutti i pericoli e allontano ogni male che vi circonda.

Quando vi trovate in difficoltà e la calunnia si fa strada accanto a voi, io, come vostra avvocata, intervengo e porto a galla la verità, anche se a volte provvisoriamente permetto che di quelle calunnie voi abbiate a soffrire, perché diventano per voi mezzi di santificazione e di espiazione. Non permetto però che questa grave croce duri oltre misura e riporto l'amore e ridono ciò che ad ognuno è caro, qualche volta , più che la vita stessa.

Io sono la difesa, l'avvocata, la salvezza, la speranza dei miseri. Quando un'anima mia devota si presenta davanti al supremo Giudice, io, come nell'ultima ora ho impiegato tutta la mia potenza per portarla a salvezza, così davanti a Lui interpongo tutta l'efficacia della mia misericordia.

Le cause che gli uomini difendono possono essere più o meno giuste, e possono andare a lieto o triste fine; ma quando la vostra Avvocata celeste vi difende, non dubitate che tutto andrà a buon fine.

Una sola cosa mi occorre: che voi con tutta sincerità abbiate a raccontarmi le vostre miserie. Io le conosco le vostre colpe, ma l'umiltà con cui voi venite a confidarmi sinceramente le vostre malefatte, mi dà tanta forza per difendervi e mi mette come divina capitana a capo di quelle schiere celesti che, essendo incaricate di sorvegliarvi, devono rendere anche a Dio severo conto del vostro operato.

Io dirigo e comando, io intercedo ed ottengo misericordia e pietà.

E per tutti gli uomini che io svolgo questa mia mis­sione, ma in modo particolare per coloro che mi amano e che, miei devoti, si sforzano d'imitare le mie virtù. Invocatemi per voi, per i vostri figli e per tutti gli uomini della terra. Non dimenticate mai che, per essere difesi da me, non ci si deve presentare davanti a Dio dicendo di essere senza colpa; poiché anche il fariseo diceva così e fu condannato. Occorre invece riconoscere i propri peccati, la propria debolezza e dire: "Maria, nostra Avvocata, difendici! ".

Le vostre suppliche non sono voci che suonano a vuoto.

Mamme, sappiate che presso i vostri figli, che quache volta vi accusano, ci sono io, che a suo tempo farò loro conoscere la vostra bontà e la vostra innocenza.

Spose, sono con voi quando vi si calunnia. Le calunnie sono sventate dalla Mamma che tutto vede. Siate fedeli e buone ed ogni cosa verrà a galla come l'olio sopra l'acqua.

Figli, vi benedico."

 

 

 

I pensieri, le riflessioni e le meditazioni, raccolti in questi libri, sono stati ispirati dalla Beata Vergine Maria, Madre di Gesù, a Carmela Negri Carabelli.
Sono però rivolti a tutte quelle anime che, desiderose di amare il Signore, cercano di mettere in pratica i suoi insegnamenti e dí vivere una vita cristiana più perfetta.
Gesù benedica queste pagine e chi le legge con desiderio di migliorarsi, concedendo l'aiuto della sua grazia.

Per maggiori informazioni su questi magnifici insegnamenti e per qualsiasi necessità spirituale, o per partecipare e diffondere nel mondo, come Mamma Carmela, l'attività di preghiera, di apostolato, per far conoscere a tutti Gesù Misericordioso, rivolgersi al Centro di spiritualità:

"CENACOLO DELLA DIVINA MISERICORDIA",
Viale Lunigiana 30, 20125 Milano, Italia

Brani estratti dai messaggi ispirati da Gesù a Carmela Negri Carabelli con il permesso del CENACOLO DELLA DIVINA MISERICORDIA, Centro di spiritualità, Viale Lunigiana 30, 20125 Milano, Italia, al quale appartengono tutti i diritti.

Pro manoscritto.
A norma del decreto della S. Congregazione della Fede (Atti della Sana Sede 58/1G del 29.12.1966) già approvato dal Papa Paolo N il 14.10.1966