Temete solamente l’azione del serpente antico

Affidatevi di più al vostro Creatore, mettete tutte le vostre azioni nelle sue mani e vedrete come tutte le vostre preoccupazioni spariranno

By

25 ottobre 2017 - Maria Madre di Gesù.

Testimoniate, anche con la vita che appartenete a Lui, il Figlio di Dio fatto uomo.

Maria SantissimaFiglioli miei, vi benedico per mezzo di Mio Figlio. La sua Parola è una e non si discute, vi è stato detto: chi si vergognerà di Me davanti agli uomini, Io mi vergognerò di lui davanti al Padre Mio. Allora, figlioli miei tanto amati, non discutete sugli argomenti che riguardano la Sua Parola. Non parlate di ostentazione se qualcuno dei miei figli porta al collo l'immagine di Mio Figlio o la mia, appartenete a Lui, non vergognatevi a mostrare la sua immagine. Figlioli, quante cose mostrate, quanti vestiti troppo corti, quanti volti plastificati, quanti occhi troppo truccati, ecco figlioli, non siete più veri quando cambiate la vostra personalità con tutti i trucchi possibili. Ricordate invece, di portare sempre con voi, chi ha cura di voi, Colui che vi ha desiderati e voluti su questa terra, che vi ha amato lasciandosi appendere su quel legno di croce per riaprire le porte del Suo Regno a tutti i suoi figli. Dunque, non solo non dovete provare vergogna nel mettervi al collo il simbolo cristiano per eccellenza, ma dovete sentirvi onorati di indossare la stessa croce che vi ha liberato da una schiavitù eterna. Siate lieti di ornare il vostro cuore con l'immagine di Gesù, vostro Salvatore. Io come madre, non posso che gioire vedendo mio Figlio tanto amato. Non provate vergogna a parlare di Lui, ma testimoniate, anche con la vita che appartenete a Lui, il Figlio di Dio fatto uomo. Si è abbassato tanto per amore, soltanto per amore. Vi benedico, suggerendovi di portare sempre la sua immagine per non dimenticare il suo amore.

18 ottobre 2017 - Il vostro amato Gesù

Non vi servono spiegazioni esaurienti, ma avete bisogno soltanto della mia Parola che salva

Gesu SacratissimoCome l'angelo portò il saluto a Maria, così Io oggi voglio salutare voi, figli miei amatissimi. Sappiate che nel saluto nel Nome Trinitario è sempre la benedizione del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Dunque vi saluto figli miei, Io Gesù vengo a voi perché voglio portarvi tutti i miei doni. Voi che pregate senza stancarvi, voi che pregate con il cuore, come vi ha insegnato la Madre mia, voi che quando pregate le vostre preci, sono per i vostri fratelli più bisognosi, voi che avete capito che soltanto la mia Parola è Via – Verità e Vita. I miei doni sono sempre rivolti allo spirito, il mondo non potrà mai offrirvi ciò che Io vi offro. Vi porto la mia pace, il mio amore, la mia gioia, la vita vera. Vi amo tanto, figlioli, e tutto ciò che il Padre Mio da a Me, Io lo riverso copiosamente su ognuno di voi. L'amore del Padre è ciò che dovete desiderare di più, Lui vi cura in ogni momento, in ogni attimo se voi ubbidite ai suoi comandi. “Il Padre Buono”, questo appellativo appartiene soltanto a Lui. Tutti i vostri bisogni saranno ascoltati ed esauditi, le vostre preghiere sono i gioielli che potrete offrirgli ogni giorno e sarete saziati. Io sono con voi in particolare in questi tempi di mera confusione e vi assicuro che la mia Parola vi sfamerà fino alla morte. Credete in Me e sarete salvi. Non vi servono spiegazioni esaurienti, ma avete bisogno soltanto della mia Parola che salva. Pregate dunque con le mie parole e non vi perderete. Io sono la Verità, non cercatela altrove. Vi benedico oggi nel Nome della SS. Trinità, la Mia benedizione vi accompagni ora e sempre.

11 ottobre 2017 - Maria Vera Maestra

Le cose del mondo anziché arricchirvi vi stanno portando alla rovina

Maria SantissimaLa luce di mio Figlio splenda su di voi e sul mio Cenacolo, cercate di imitarmi portando questa stessa Luce, sulle vostre famiglie, sui vostri amici ed anche sui vostri nemici. Figlioli miei, non capite che vi state muovendo nel buio più totale? Come potrete trovare ciò che Gesù vuole darvi? La sua Luce soltanto può illuminare il mondo, se vi allontanerete da Lui morirete nelle tenebre. Svegliatevi figlioli, lasciatevi penetrare dalla Luce divina affinché possa arricchirvi spiritualmente. La preghiera diventerà efficace soltanto se voi sarete illuminati nella mente e nel cuore. Non lasciate che il maligno vi copra con le sue tenebre. Le cose del mondo anziché arricchirvi vi stanno portando alla rovina. Tutti i doni che avete ricevuto gratuitamente dal Padre, li state usando in modo sbagliato. L'amore è diventato misera passione, un buon lavoro vi fa mettere al posto di Dio, una bella voce vi fa cantare canzoni insulse, un bel corpo vi fa prostituire, la gioia così sparisce dai vostri volti poiché nel cuore è soltanto satana che la fa da padrone. Figli miei, mettetevi a servizio dei fratelli con le buone opere, recuperate il senno che avete perduto nel benessere altrimenti vi ritroverete sempre più, nello sconforto, nella sofferenza e nel pianto. Usate i doni che Dio vi ha dato nel modo giusto, lasciatevi illuminare dalla luce che porta la pace nel cuore. Io vi amo, per questo desidero che mettiate fine a tutti i vostri gravi errori. Tornate ad essere figli onesti e altruisti come vi ho sempre insegnato. Sono la vostra vera maestra ascoltatemi e sarete salvi.

04 ottobre 2017 - Maria la vostra Unica Madre.

In questi tempi bui affidate la vostra vita a Dio

Maria SantissimaFiglia mia, pensi davvero che il cenacolo sia di tua proprietà? Ecco ti ho dimostrato per l'ennesima volta che non è tuo, mio Figlio è Colui che comanda e noi rispondiamo. Io vi chiamo e voi avete sempre risposto alla mia chiamata. Siete più numerosi, vedi come è bello ricevere chi non si aspetta? Allora oggi partiamo da qui. Mio Figlio è felicissimo quando qualcuno dei suoi figli è lontano e sembra impossibile che possa tornare, ecco, all'ultimo momento ogni situazione si risolve e Lui felice risponde alla chiamata suprema. Vi amo, figli miei, sono con voi e voglio portarvi tutti a Gesù. Le cose del mondo possono aspettare quando Dio vi chiama. La preghiera spegne ogni fame ed ogni sete, dona la gioia del cuore e mette pace ove sembra impossibile. Siate sempre uniti come lo siete in questo momento, vicini a Dio non si può temere. Non siete voi a decidere il da farsi, affidatevi di più al vostro Creatore, mettete tutte le vostre azioni nelle sue mani e vedrete come tutte le vostre preoccupazioni spariranno. In questi tempi bui affidate la vostra vita a Dio e camminate a fianco del vostro angelo senza alcun timore, avete un Padre che pensa a voi. Pregate di più e soprattutto abbiate più fede nella Sua Parola. Temete solamente l'azione del serpente antico che con le sue illusioni può portarvi alla vera morte, quella eterna. Nulla e nessuno, se voi non lo vorrete, potrà allontanarvi dall'amore di Dio. Non stancatevi mai di testimoniare l'amore che la Trinità ha per ognuno di voi e che per tutti ha accettato di morire sul legno della Croce nella Sua Seconda Persona. Io vi amo, vi benedico e sono sempre pronta ad ogni vostro bisogno. Invocatemi.

Fonte: Valeria Copponi