Pastori infedeli, perché continuate a distribuirmi indegnamente al mio Popolo

Migliaia di Sacerdoti, Vescovi, Cardinali e persino Papi, oggi alcuni giacciono, nelle profondità dell'abisso e altri, nel fuoco purificatore del Terzo Purgatorio, per avermi trattato indegnamente con l’avermi dato nella mano

27 settembre 2020 - Appello angoscioso di Gesù Sacramentato ai Pastori della sua Chiesa. Messaggio a Enoch.

Pastori infedeli, perché continuate a distribuirmi indegnamente al mio Popolo

“Pastori del mio Gregge, la mia Pace sia con voi.

Figli prediletti, mi sento molto triste e angosciato per il disprezzo e l'ingratitudine che ricevo da molti di voi, che affermano di essere miei familiari. Quanto mi addolora vedere il mio gregge disperso come pecore senza pastore a causa della negligenza e dell'apatia di molti di voi, che si preoccupano di pascere più sé stessi ché di guidare e pascere il mio gregge! Il pretesto della pandemia, che è già un attacco diretto alla mia Chiesa, sta portando molti dei miei pastori a profanarmi, col darmi al mio Gregge nella mano come se fossi un normale pezzo di pane. I miei occhi versano lacrime di sangue, nel vedere come vengo oltraggiato e calpestato in ogni particola della mia Divinità che cade a terra, per il vile sacrilegio che viene commesso in molte delle mie Case da parte dei miei pastori al dare Me nella mano. Milioni di frammenti della mia Sacra Ostia cadono ogni giorno a terra quando vengo ricevuto nella mano dai miei figli.

Che grande sacrilegio si sta compiendo contro la mia Divinità, con il pretesto di una pandemia che è già più un complotto e un attacco al mio Santo Sacrificio! Molti dei miei pastori stanno dimenticando che in ogni Ostia Consacrata ci sono Io, Vivo e Reale, facendomi Vita in mezzo al mio Popolo e donandomi come Agnello Immolato. Pastori infedeli! Perché mi flagellate, dandomi così indegnamente al mio Gregge? Non sapete sono Io, in Spirito (Colui) che si trova nella semplicità e nell'umiltà di ogni Ostia Consacrata? Ieri i Sommi Sacerdoti e gli Scribi furono quelli che mi condannarono a morte, e oggi siete voi, Capi Pastori e Pastori del mio Gregge, quelli che ancora una volta mi crocifiggono quando distribuite così indegnamente al mio Gregge, col darMi nella mano (Comunione nella mano).

Ho unto il vostro Ministero Sacerdotale con il fuoco del mio Santo Spirito, affinché possiate essere i miei rappresentanti qui in terra. In ogni Consacrazione che fate con dignità e con fervore, Io, Gesù Sacramentato, scendo dal Cielo per farmi Vita in mezzo a voi; Il Ministero Sacerdotale che vi ho affidato è così Grande che attraverso le vostre mani unte scendo nello Spirito per donarmi in cibo al mio popolo. In ogni Consacrazione che fate per Amore, fate rivivere il Mio Sacrificio incruentemente e Io, mi dono come Pane di Vita, per nutrire il mio Gregge. Allora vi chiedo Pastori del mio Gregge: merito da voi un così vile abuso della mia Divinità, quando mi date al mio Popolo non come Gesù Sacramentato, ma come un qualunque pezzo di pane? Sono Io, il vostro Dio, che distribuite al mio popolo, e merito Adorazione, Lode e Rispetto da parte vostra e dal mio gregge. Il Mio Sacro Corpo e Sangue, dovete distribuirlo al mio Gregge (che lo riceva) in ginocchio e in bocca, con il dovuto Rispetto e Adorazione che merita il Re dei re e Signore dei signori.

Pastori infedeli, se non cambiate atteggiamento e non correggete il vostro comportamento nei miei riguardi, vi assicuro che sarete trattati come Rei di Colpa, quando domani apparirete davanti a Me! Migliaia di Sacerdoti, Vescovi, Cardinali e persino Papi, oggi alcuni giacciono, nelle profondità dell'abisso e altri, nel fuoco purificatore del Terzo Purgatorio, per avermi trattato indegnamente con l’avermi dato nella mano quando esercitavano il loro ministero sacerdotale in questo mondo. Altre migliaia si sono perduti perché si sono lasciati sedurre dai piaceri di questo mondo e hanno trascurato di pascolare il mio gregge, e un'immensa maggioranza si è perduta e giace oggi nell'inferno per i peccati della carne.

Riflettete Pastori del mio Gregge, perché nel continuare a distribuirmi indegnamente al mio Popolo, il mio Spirito Santo si allontanerà dalle vostre Consacrazioni; allora, il pane che distribuirete non sarà più il mio Corpo e il mio Sangue; ricordate il modo con cui mi trattate, così sarete trattati anche voi quando vi presenterete davanti a Me.

La Pace vi lascio, la mia Pace vi do. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, Gesù Sacramentato, l'Amato che non è Amato.

Fate conoscere i miei messaggi di salvezza a tutta l'umanità, Gregge mio.”

Fonte: mensajesdelbuenpastor

Padre Michele Rodrigue spiega gli eventi dei tempi ultimi

Vuoi una rapida panoramica degli eventi dei Tempi Ultimi? Allora leggi "I grandi eventi di purificazione inizieranno questo autunno". Vuoi tutti i dettagli, allora vai al "Ritiro Spirituale Virtuale con P. Michele Rodrigue sui Tempi Ultimi".

L’approvazione del Papa dell’omosessualità

Leggi tutto... L’approvazione del Papa dell’omosessualità
God the FatherDio Padre: “Ancora peggio e di più vasta portata è l’approvazione del Papa dell’omosessualità. Egli sta approvando lo stesso peccato che decise la Mia Ira su Sodoma e Gomorra. Ciò ha effetti di vasta portata su tutto il mondo. Pregate affinché questo Papa si renda conto di essere il Vicario di Cristo – un simbolo di obbedienza ai Miei Comandamenti nel mondo. Sta guidando milioni di persone fuori strada. Inoltre, sta ascoltando lo spirito sbagliato e in questa sua decisione non è infallibile..." ( Leggi tutto... )

Attenti al ‘Nuovo Ordine Mondiale’

Leggi tutto... È il piano generale dell’Anticristo
God the FatherDio Padre: “Figli, I Miei Comandamenti vi presentano la Verità che è difficile da scoprire in questi tempi. Non date il vostro sostegno a chi non vive nella Verità. Quella persona non farà altro che sviarvi e usurpare tutti i vostri beni a suo vantaggio. Attenti al ‘Nuovo Ordine Mondiale’. È il piano generale dell’Anticristo. Esso spiana la strada alla corruzione della mente e dello spirito. Ciò non è come viene rappresentato: un’unità di tutte le persone e di tutte le nazioni. Si basa sul comunismo il quale, dovete comprendere, è stato un’oppressore del popolo – anche dei credi religiosi. Soltanto pochi leader conducevano una buona vita ma essi erano i colpevoli dell’oppressione di tutti gli altri" ( Leggi tutto... )

Il Rosario è l’arma di questi tempi

Leggi tutto... Il Rosario è l’arma di questi tempi
God the FatherDio Padre: “Figli, il modo migliore per cambiare la coscienza del mondo e di questo paese (USA), in particolare, è con molta preghiera e molti sacrifici. Potreste non vedere gli effetti dei vostri sforzi, ma perseverate e non scoraggiatevi. Usate i vostri Rosari** come le potenti armi quali essi sono. Un Rosario detto col cuore è più potente di qualsiasi arma di distruzione di massa. Il Rosario è l’arma di questi tempi. Non permettete che le notizie quotidiane vi spaventino. Spesso, ciò che sentite non è la Verità e ha soltanto lo scopo di influenzare le vostre opinioni." ( Leggi tutto... )

La verità sul Coronavirus

Leggi tutto... La verità sul Coronavirus
God the FatherDio Padre: "Oggi vi invito a comprendere che questo virus - il coronavirus - non è una malattia ordinaria. È stato creato dall'ingegno umano per colpire specificamente gli anziani e quelli fisicamente meno forti. Questo è il piano delle generazioni future per purificare la razza umana in tutto il mondo. (Il virus) fu immesso nella popolazione generale prima del previsto - accidentalmente. I responsabili attendevano che governanti meno capaci nel vostro paese (USA) fossero in carica. Tuttavia, il danno proposto si sta scatenando sull’intera razza umana." ( Leggi tutto... )

Leggi i Messaggi quotidiani del Santo Amore
Leggi i Messaggi quotidiani

Cattolici, siamo entrati nella Pre-Tribolazione, osservate i 10 Comandamenti, confessatevi; ricevete la Santa Eucaristia; pregate ogni giorno almeno 3 corone del Rosario per conservare la fede e salvare i vostri cari. Preparatevi per gli accadimenti che sconvolgeranno il nostro pianeta.