Molto presto si solleveranno ribelli alcuni dei Miei cardinali

Il Papa fuggirà da Roma e stabilirà la sua sede in Gerusalemme. Comincerà quindi l'abominio

By

1 Luglio 2014|
Appello di Gesù Sacramentato al Suo Popolo fedele.

Molto presto si solleveranno ribelli alcuni dei Miei cardinali

“Pace a voi, figli Miei.

Non trascurate la preghiera, perché la guerra spirituale è già iniziata. Se vi è possibile, gregge Mio, ricevete più che potete il Mio Corpo e il Mio Sangue, in modo da permanere rivestiti della Potenza di Dio e così possiate essere in grado di respingere gli attacchi del Mio avversario e delle sue schiere del male.

Tutti coloro che osservano i Miei precetti e sono uniti in orazione a Me, a Mia Madre e all'Esercito Celeste, fanno parte della milizia terrena e quindi devono ricevere ogni giorno il Mio Cibo Spirituale o fare la Comunione Spirituale quando non possono ricevere il Mio Corpo e il Mio Sangue in casi molto speciali.

Tutto il Mio esercito qui in terra deve essere in comunione con il Mio Spirito, che è il Datore di vita e il meraviglioso Consigliere che vi guiderà unito a Mia Madre, alla vittoria finale.

Figli miei, molto presto si solleveranno ribelli alcuni dei Miei cardinali; la loro ribellione e superbia, porterà lo scisma nella Mia Chiesa; Mi tradiranno come Giuda. Il Papa fuggirà da Roma e stabilirà la sua sede in Gerusalemme. Comincerà quindi l'abominio e il figlio della perdizione siederà sulla cattedra di Pietro. La Mia Chiesa sarà divisa per un tempo, tempo nel quale separerò il grano dalla zizzania.

Giorni di crisi nella Mia Chiesa e di crisi mondiale si avvicinano. E nel mezzo di questa tribolazione il Padre Mio vi manderà l'Avvertimento, il suo piccolo giudizio che vi sveglierà e vi mostrerà la verità, affinché prendiate coscienza dell'esistenza di Dio e dell'eternità, e così nel ritornare a questo mondo, lottiate per ottenere la vostra salvezza.

Dopo l'Avvertimento e il Miracolo comincerà la battaglia finale tra i figli della luce e figli delle tenebre.

Fenomeni celesti s’intensificano, i Miei figli fedeli sanno che sono segni del cielo; ma gli increduli e gli uomini di poca fede, diranno che sono soltanto fenomeni atmosferici.

Di nuovo vi dico: tutto è pianificato dai re di questo mondo per destabilizzare a catena la pace nel mondo e manca molto poco a che ciò accada.

Figli Miei, si sta avvicinando il momento in cui già non sarò più con voi nel silenzio di ogni Tabernacolo; tutto deve compiersi come sta scritto, ma non temete; per un breve tempo tuttavia sarò ancora con voi, ma in un altro tempo già non ci sarò. Però torneremo a vederci nei Miei Nuovi Cieli e nella Mia Nuova Terra, in cui la vostra gioia nessuno vi toglierà.

Vi lascio la Mia Pace, vi do la Mia Pace. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, il Gesù Sacramentato.

Fate conoscere i Miei Messaggi a tutta l'umanità."

Fonte: imitazionedicristo.it