Maria SS: L'Italia sta percorrendo un sentiero fatto di disperazione e di dolore

Siete immersi nella melma del peccato e difficilmente riuscirete a liberarvi senza l'aiuto del Signore

By

23 Gennaio 2017: Messaggio dato alla veggente Giglio del Santo Volto

Maria SS: L'Italia sta percorrendo un sentiero fatto di disperazione e di dolore

"Miei cari figli, sono ancora molto addolorata per le disgrazie che a causa del peccato, gravano sulle vostre teste.

Non siete ancora capaci di interagire con Dio; non chiedete il soccorso Divino quanto dovreste.

Siete immersi nella melma del peccato e difficilmente riuscirete a liberarvi senza l'aiuto del Signore.

L'Italia sta percorrendo un sentiero fatto di disperazione e di dolore.

Molti figli, sono abbandonati alla loro sorte nel pieno delle emergenze e non vi è chi possa ascoltarne il grido d'aiuto.

Si sentono abbandonati dalle autorità che governano e sfiduciati di fronte ad un apparente calma e indifferenza di chi di competenza.

Sappiate, che solo al Signore dovreste affidare totalmente le vostre vite ed incoraggiatevi vicendevolmente. 

Vi supplico altresì, di pregare Dio affinché siano sbloccate queste situazioni di stallo nei soccorsi e nelle emergenze.

Non potete contare su chi, nel nascondimento, non desidera il benestare della popolazione. 

Coloro che con fatica e sacrificio personale si stanno muovendo a vantaggio dei fratelli in difficoltà, non mancheranno di essere enormemente ricompensati.

Vale molto di più, agli occhi di Dio, privarsi di una calda coperta offerta in discrezione, che una pubblica e ostentata donazione con disamore.

Siate sempre generosi, ma badate bene di non esternare quanto fatto per non perdere il merito designato da Dio.

Siate sempre desiderosi di donare un sorriso e una speranza a chi è nella sofferenza e rispettatene i sentimenti; badate alla delicatezza per non rischiare di denigrare o far sentire umiliato chiunque si trovi in circostanze disagiate.

Amate nel rispetto dell'altrui dignità. 

Non dimenticate che agli occhi del Padre non vi sono differenze nell' amore verso un figlio o l'altro.

Siate un Corpo unico con Gesù. 

Lo Spirito Santo sarà il filo conduttore, l'ago che forma un ricamo perfetto che è il Disegno di Dio.

Bambini Miei, pregate perché lo sciame sismico diminuisca di intensità e le conseguenze derivanti minimizzate.

L'Italia non cesserà di tremare a causa dell'attività del sottosuolo; non finché ci saranno così poche preghiere e ritorni a Dio.

Egli attende che torniate a Lui, ma ancora per poco potrà attendere.

L'umanità è sorda agli appelli Divini e non muove grandi passi in avanti. 

Ci sono dei complotti non completamente rivelati, riguardanti le attività nascoste dell'esercito e degli scienziati che, lontani da Dio, cercano di prenderne il posto essi stessi.

Dio non lo permetterà. 

Dio vi chiede di aiutarLo a vincere uniti alle Schiere Angeliche di Cui sono stata nominata Regina.

Esse vi guideranno e vi proteggeranno dai nemici di Dio.

Pregate, pregate ogni giorno gli Angeli del Signore ed Essi scenderanno in vostro soccorso. 

Dimenticate la paura poiché Dio È Onnipotente e la Vittoria infine sarà Sua.

È già Sua.

Dobbiamo vincere insieme per il Trionfo del Mio Cuore.

È iniziato il tempo della preparazione dell'Esercito restante.

Preparate per prime le anime e sarete instradati nelle Missioni designate; piccoli gruppi ma per grandi imprese. 

Nell' umiltà seguirete la Via del Signore. 

Sia lode alla Santissima Trinità, ora e sempre. 

Vi benedicano il Padre Santissimo, il Figlio e lo Spirito Santo.

Amen."

Fonte: Giglio del Santo Volto