Maria SS: Giungeranno notizie spiacevoli dal nord della penisola

Non dovete fermare la preghiera ne cedere allo scoraggiamento in nessuna situazione, figli del Mio Cuore Addolorato

By

Messaggio della Regina degli Angeli del 16 Marzo 2017 al Giglio del Santo Volto.

Maria SS: Giungeranno notizie spiacevoli dal nord della penisola

Mentre un profondo silenzio avvolgeva tutte le cose, e la notte era a metà del suo corso,
(Sapienza 18, 14)

Perciò la mia ira e il mio furore divamparono come fuoco nelle città di Giuda e nelle strade di Gerusalemme ed esse divennero un deserto e una desolazione, come sono ancor oggi.
(Geremia 44, 6)

Il candidato deve essere irreprensibile, sposato una sola volta, con figli credenti e che non possano essere accusati di dissolutezza o siano insubordinati.
(Tito 1:6)

Perché l'ira dell'uomo non compie ciò che è giusto davanti a Dio.
(Giacomo 1:20)

 

"Figli Miei amatissimi, è questo il tempo della riflessione e del perdono del Signore.

Cercate nella Riconciliazione con Dio la pace e troverete unitamente la forza per affrontare le difficoltà di questo momento di prova per tutti i fedeli.

Giungeranno notizie spiacevoli dal nord della penisola ma non dovete fermare la preghiera ne cedere allo scoraggiamento in nessuna situazione, figli del Mio Cuore Addolorato.

C'è sofferenza nel mondo, tantissima sofferenza specialmente dentro le mura di molte case e ci sono vittime inascoltate; povere anime innocenti e sopraffatte dal sistema che non concede il necessario per la sopravvivenza delle famiglie.

Molti di essi non desiderano che si conosca il proprio stato, per motivi di umana dignità ma necessitano di un sussidio.

Chiedete a Dio di mostrarvi la verità su chi vi circonda per poter aiutare chi è nel bisogno e proverebbe sollievo, non sentendosi più solo nelle difficoltà.

Pregate il Padre di donarvi lo Spirito di discernimento per arrivare fin dove l'apparenza non concede oltre.

Vi insegno una breve ma alquanto efficace invocazione, per aiutarvi a diffondere la speranza in chi soffre attraverso un semplice, ma importante atto di carità.

Pregate in questo modo:

"Padre, Figlio e Spirito Santo, chiedo la Vostra intercessione per portare il mio piccolo contributo a chiunque sia nel bisogno fisico e spirituale. Ottenetemi il dono di entrare nel cuore e percepire ove vi sia necessario il mio intervento. Lo chiedo per i Meriti straordinari della Vostra Santissima Trinità. Amen".

Pregate con il cuore, con semplicità e fede in Dio, ed Egli non tarderà a dare la Sua risposta.

Imparerete con il tempo, che avanzare nella conoscenza delle cose del Signore vi renderà più arguti nel percepire dove Egli desidera portiate la Sua Luce, la speranza e la gioia del Santissimo Vangelo.

Crescete nello spirito per essere definitivamente ed in perpetua comunione con Dio, con ogni Suo desiderio che passerà attraverso di voi e ne trarrete una gioia che vi riempirà il cuore.
Gioia che è al di là di ogni felicità terrena.

Coopererete al Disegno di Dio e lascerete che Egli plasmi le vostre esistenze per sollevarvi dal peso della mondanità perché saprete e conoscerete quali grazie e meraviglie vi attendono alla fine del percorso.

Prendete ora questa opportunità di cooperazione al Disegno Divino degli Ultimi Tempi.

Dio Ha bisogno di un esercito ben disposto a seguire le direttive perché si compia finalmente l'ultima fase: la Vittoria del Bene sul male.

Vedrete le meraviglie della Potenza del Signore su voi stessi e cercherete di trasmettere ad ogni uomo questi doni straordinari che Egli Ha in serbo per chi Lo ama e desidera veramente conoscerLo come Padre.

AmateLo come figli desiderando di entrare nel Mistero che racchiude in Sé grandi meraviglie.

Mentre la terra soffrirà ancora e proseguiranno i cambiamenti, voi vi eleverete a Dio rinascendo come nuove creature, pronte ad arrivare incolumi dal peccato nella Nuova Terra che vi attende.

Figli Miei, ci saranno dei piccoli miracoli viventi a testimonianza che ciò che è scritto riguardo agli ultimi passaggi del libro di Giovanni non è pura illusione, ma tangibile realtà che attende chi segue e seguirà la Chiesa di Mio Figlio, senza indugio, fino al termine del tempo restante.

Siate benedetti, piccoli fiori del giardino del Signore.

Lode alla Santissima Trinità per le grazie a voi concesse in questo momento della storia umana."

 

E poi, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e una terra nuova, nei quali avrà stabile dimora la giustizia.
(2Pietro 3:13)

Non abbiamo forse tutti noi un solo Padre? Forse non ci ha creati un unico Dio? Perché dunque agire con perfidia l'uno contro l'altro profanando l'alleanza dei nostri padri?
(Malachia 2:10)

Ti terrai lontano da parola menzognera. Non far morire l'innocente e il giusto, perché io non assolvo il colpevole.
(Esodo 23:7)

 

Fonte: Giglio del Santo Volto Pagina ufficiale