L’Europa sarà nuovamente conquistata dai figli dell’Islam

La guerra santa che si è scatenata si estenderà ad altre nazioni e innescherà la Terza Guerra Mondiale

By

7 OTTOBRE 2015
APPELLO DI GESU’ IL BUON PASTORE AL SUO GREGGE

L’Europa sarà nuovamente conquistata dai figli dell’Islam

La Mia Pace sia con voi, pecorelle del Mio Gregge.

I tentacoli dell’Islam si stanno moltiplicando, la sua cultura e la sua dottrina stanno invadendo l’Europa; così si compie ciò che è stato profetizzato sull’invasione dell’islamismo, che porterà caos e divisioni in quelle nazioni che Mi hanno voltato le spalle.

La guerra santa si sta estendendo e giungerà il momento in cui l’esercito della bandiera nera che serve il Mio avversario, farà scorrere il sangue nel Vecchio Continente.

L’Europa sarà nuovamente conquistata dai figli dell’Islam che imporranno la loro cultura e religione di luogo in luogo.

Nel tempo del regno dell’anticristo, gli eserciti fondamentalisti lo serviranno e sarà l’Europa e le sue nazioni che soffriranno in maggior misura il dominio e il rigore del governo dell’essere iniquo.

La guerra santa che si è scatenata si estenderà ad altre nazioni e innescherà la Terza Guerra Mondiale.

Israele soffrirà e si lamenterà, Gerusalemme nuovamente sarà distrutta e le figlie di Sion, saranno disonorate.

Gli eserciti di Gog e Magog sono già pronti a dare inizio al grande Armageddon.

La miccia è già accesa e i re nascosti che pianificano tutto nella clandestinità, hanno già deciso nelle loro riunioni segrete di dare inizio alla grande tribolazione.

Popolo Mio, non separarti da Me; ascolta la Mia Voce e seguiMi, perché i lupi si avvicinano.

Già si odono i loro ululati, vengono a portare desolazione, caos e morte; venite pecorelle Mie, non disperdetevi; vi sto chiamando attraverso i Miei inviati, ascoltateli, perché è la Mia Voce che vi chiama affinché vi possiate radunare.

La notte sta per giungere e con essa il tempo dei lupi; siate prudenti pecorelle Mie e non aprite il vostro cuore a chiunque; non lasciate che vi sorprenda la notte, perché non abbiate a lamentarvi.

Ritiratevi presto nei vostri ovili e nutritevi della Mia Parola affinché non siate ingannati.

Vi sto aspettando nel Mio Gregge Eterno, manca poco perché ci possiamo vedere; voglio condurvi ai prati verdeggianti e alle fresche acque, dove calmerete la vostra fame e sazierete la vostra sete.

Vi aspetto, non tardate, le Mie Braccia sono aperte per darvi il Mio Benvenuto, il Mio Amore e la vita in abbondanza.

Vi ama il vostro Eterno Pastore, Gesù, il Buon Pastore di tutti i tempi.

Fate conoscere i Miei Messaggi a tutta l’umanità.

Il vostro Maestro, Gesù il Buon Pastore.

Fate conoscere i Miei Messaggi a tutta l’umanità.

Fonte: mensajesdelbuenpastorenoc.org