Voi siete quelli che saranno testimoni dei grandi cataclismi

La terra è minacciata da corpi celesti che vi stanno passando vicino. Non è lontano quello che farà cambiare l’asse terrestre

By

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
28 SETTEMBRE 2018

Voi siete quelli che saranno testimoni dei grandi cataclismi

Amato Popolo Mio:

NEL MIO CUORE C’È MISERICORDIA PER TUTTI.

L’essere umano deve corrispondere al Nostro Amore Divino. Ciascuno è responsabile della propria salvezza personale e, all’interno dell’umanità, ciascuno deve prefiggersi come meta la salvezza dei propri fratelli.

Non potete dare quello che non avete, perché se la meta personale non è quella di fondervi con la Nostra Volontà, non potrete dare testimonianza del nostro Amore con i vostri fratelli.

Non avete compreso che quando manca l’Amore Divino nella vita dell’uomo, questa cade nella viltà che infonde il male nelle società affinché il peccato venga ammesso come una cosa giusta.

Gli atti di ribellione contro la Nostra Trinità e contro Mia Madre, denotano il progresso del male in questo periodo dell’umanità, che è stata conquistata dalle orde di satana, che aveva promesso di introdurre la sua malvagità nei figli di Mia Madre.

Il peccato sta proliferando come cresce il lievito; in questo momento tutto quello che avete attorno, a causa della scarsa o nessuna relazione con le cose della Nostra Casa, è macchiato da cattive opere ed azioni.

AMATO POPOLO MIO, VI TROVATE NEL MOMENTO RIVELATO DA MIA MADRE, NEL QUALE OGNI GIORNO DEVE ESSERE PER VOI UN RINASCERE, IN CUI MANTENETE LA FORZA DEL MIO SPIRITO PER NON CADERE NEGLI ATTACCHI DEL MALIGNO AI QUALI L’UMANITÀ È SOTTOPOSTA COSTANTEMENTE.

In questo momento sta regnando la confusione, gli atti di immoralità, gli atti di eresia, gli atti malvagi ed i sacrilegi, vengono considerati e presi con grande indifferenza dalla maggior parte di coloro che dicono di essere i Miei figli.

Quello che è falso e indebito, quello che è peccaminoso, si è insediato nell’uomo, che si compiace in tutto ciò che è indebito.

Il Diluvio, la distruzione della Torre di Babele, di Ninive, la distruzione di Sodoma e Gomorra, tutti questi popoli non avevano superato il comportamento atroce di questa generazione, dove le grandi nazioni sono diventate le élites della grande Babilonia.

“NON SI ACCORSERO DI NULLA, FINCHÈ NON VENNE IL DILUVIO E LI INGHIOTTÌ TUTTI”.(Mt. 24,39)

Amato Popolo Mio, non vivete con addosso il peccato, voi conoscete I Comandamenti e non li potete cambiare, ma al contrario, quelli che profanano la Parola di Mio Padre stanno cadendo nelle mani del dragone infernale e cooperano al progetto del male di innalzare colui che sorgerà per soppiantarmi, formando il governo unico, la religione unica, la moneta unica tramite la quale controllerà tutta l’umanità, in ogni suo aspetto.

Quella che i Miei figli stanno agevolando, nel cedere alle falsità di coloro che Mi stanno tradendo e che stanno crocifiggendo i Miei figli, è un’era di terrore.

Figli Miei, vi chiedo di correggere il vostro cammino, vi chiedo la conversione.

L’UMANITÀ SI TROVERÀ IMPREPARATA DI FRONTE A QUESTI ACCADIMENTI CHE STA NEGANDO CON INSISTENZA, dimenticandosi che il male non riconoscerà mai il suo mal agire come tale.

I Miei figli sono all’oscuro di questi fatti che Mia Madre ed Io vi abbiamo rivelato da tempo, quali la confusione di questo momento del Mio Popolo, quando nella Mia Chiesta si stanno agitando le acque del male che ha agito col sotterfugio.

La Mia Misericordia è inesauribile, quindi vi sto chiamando alla conversione e a correggervi, prima che il male vi intrappoli e non vi lasci più uscire dalle sue spire.

POPOLO MIO, QUESTO È IL MOMENTO CHE MIA MADRE VI AVEVA ANTICIPATO NELLE SUE RIVELAZIONI, ARRIVERÀ LA CONFUSIONE ED I MIEI FIGLI NON RIUSCIRANNO A DISTINGUERE DOVE STIA IL MALE E DOVE STIA IL BENE. QUESTO È IL MOMENTO IN CUI SI STA METTENDO SULLA BILANCIA IL GRANO E LA ZIZZANIA E VOI LO STATE VEDENDO SENZA RICONOSCERLO…

Non avete riconosciuto gli errori del male che avete commesso, ma avanzate di male in male, nell’assenza della coscienza distrutta dalla superbia umana e dai capricci del vivere nel libertinaggio e dall’accettare il demonio come vostro dio.

La terra è minacciata da corpi celesti che vi stanno passando vicino e voi non ve ne rendete nemmeno conto.
Non è lontano quello che farà cambiare l’asse terrestre, a causa delle insolite ed elevate temperature nel nucleo della terra.
In tutta la terra ci saranno grandi cambiamenti, la natura flagellerà ripetutamente le grandi nazioni, così come le piccole nazioni.
L’uomo attaccato al denaro cadrà, privo di questo dio che ha creato e del quale si inorgoglisce.

VOI SIETE QUELLI CHE SARANNO TESTIMONI DEI GRANDI CAMBIAMENTI DELLA TERRA, DEI GRANDI CATACLISMI E ALLA FINE DIRETE: TUTTO QUELLO CHE ERA STATO ANNUNCIATO, SI È COMPIUTO.

Popolo Mio, rendetevi conto delle offese che causate alla Nostra Trinità e a Mia Madre. Uno solo di voi che se ne renda conto e che non partecipi agli orrori che offendono la Potestà della Nostra Trinità, è un balsamo che ascende al Nostro Trono.

Le piccole anime che lavorano in obbedienza, quelle che non si tirano indietro di fronte alle Nostre Richieste di emendarsi e stanno attente agli Appelli della Nostra Casa e di Mia Madre, QUESTE PICCOLE ANIME DEVONO UNIRSI NEL MOMENTO PRECISO IN CUI LA NOSTRA CASA GLIELO DIRÀ, IN OGNI LUOGO IN CUI RISIEDONO.

LORO FANNO PARTE DEL RESTO SANTO, DEL RIMANENTE FEDELE.

Popolo Mio, ti sto chiamando in questo momento in cui l’agitazione dell’umanità sta crescendo senza sosta, in questo momento in cui i Miei fedeli vengono presi di mira ed i Miei strumenti vengono rifiutati.

Popolo Mio, non venite meno, perché Io non abbandonerò i Miei figli, quelli che hanno lottato per salvare l’anima, quelli che si siederanno alla Mensa del Banchetto Divino. (Cfr. Lc. 14,15)

Vi proteggo, vi benedico. Non vi perdo mai di vista, vi tengo nel Mio Cuore.

Il vostro Gesù."

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Fonte: Revelaciones Marianas