Si sta avvicinando il castigo per le nazioni empie

Milioni di anime si perderanno con l'arrivo dell'Avvertimento, per non essere preparate; molti sono in peccato mortale e non resisteranno al passaggio attraverso l'eternità.

By

7 dicembre 2018
Appello urgente di San Michele Arcangelo al Popolo di Dio.
Messaggio a Enoch.

Si sta avvicinando il castigo per le nazioni empie

"Chi come Dio? Nessuno come Dio!

Date gloria all'Altissimo, perché grande è la Sua Misericordia.

Fratelli, il Cielo non si stanca mai di manifestarsi agli uomini, grandi manifestazioni vengono date in cielo e in terra, nell’attesa che questa umanità ritorni all'Amore di Dio e non abbia a conoscere la Sua Giustizia. Si sta avvicinando il castigo per le nazioni empie e queste continuano ad infrangere i Santi Precetti e a promulgare leggi contro la natura. Nazioni empie, molto presto conoscerete la Giusta Ira di Dio, che si scaricherà su di voi con tutta la Sua Giustizia!

Il peccato di questa umanità, fratelli, ha superato tutti i limiti; il sangue degli innocenti che vengono ogni giorno vilmente assassinati, grida giustizia, i peccati contro natura che i vostri legislatori e governanti approvano, sono affronti all'Amore di Dio e invocano giustizia. Anche lo sfruttamento e l'ingiustizia dei vostri dirigenti verso il Popolo di Dio gridano giustizia; tutto ciò insieme all’infrangere dei Santi Precetti, è ciò che scatenerà la Giusta Ira di Dio, contro le vostre nazioni empie. Il Padre Mio vi castigherà severamente e molte di queste nazioni peccatrici saranno cancellate dalla faccia della terra.

Fratelli, l'arrivo dell'Avvertimento è stato accelerato dal male e dal peccato esistenti; sii preparato Popolo di Dio, perché il vostro passaggio attraverso l'eternità sta per giungere. Milioni di anime si perderanno con l'arrivo dell'Avvertimento, per non essere preparate; molti sono in peccato mortale e non resisteranno al passaggio attraverso l'eternità. Il cielo è già pronto a ricevere anime; il Tribunale Supremo è pronto e la Bilancia della Giustizia Divina attende di soppesare le opere di questa umanità ingrata

Poveri quelli che ancora non si svegliano dal loro letargo spirituale, perché li coglierà l'Avvertimento addormentati e quando si sveglieranno, sarà troppo tardi per loro! Il risveglio delle coscienze è una realtà fratelli; l'Avvertimento non è un'invenzione o una storia creata per intimidirvi; è l'ultima opportunità che Dio vi darà affinché possiate riconciliarvi con Egli, lasciate il peccato e così, potrete godere un domani della gioia della vita eterna.

Fratelli, tutti i Figli di Dio dopo l'Avvertimento, avranno sulla loro fronte il sigillo del Sangue dell'Agnello Divino, che li distinguerà in questo mondo dal gregge dell'avversario. Molte anime in peccato mortale, per la loro malvagità e per la gravità dei loro peccati, non resisteranno all'Avvertimento e si perderanno per sempre. Ci saranno altre anime che, essendo in peccato mortale, avranno l'opportunità di ritornare, poiché i loro peccati non sono rivestiti di così tanto male. Quelle anime dovranno impegnarsi davanti al Tribunale Supremo a lasciare il peccato e a ritornare a Dio. Tutti quelli che saranno in peccato mortale, insieme ai tiepidi di cuore, quando arriverà l'Avvertimento, saranno portati all'inferno. Alle anime cui viene data l'opportunità di ritornare, senza che mutino con il Miracolo e che continuino a peccare, il Padre mio le cancellerà dalla faccia della terra e saranno gettate nel fuoco eterno.

Le anime, alle quali verrà data questa opportunità di cambiare, non saranno contrassegnate col Sigillo del Sangue dell'Agnello. Le distinguerete dal gregge dell'avversario, perché verranno spiritualmente incatenate dai loro peccati. A misura della loro conversione, il sigillo sulla loro fronte apparirà e le loro catene di peccato scompariranno. Ricordate che tutto il Popolo di Dio, dopo dell'Avvertimento, avrà i doni e i carismi di cui necessitano per la grande battaglia spirituale. Dotati di queste grazie sarete in grado di distinguere chi è di Dio e chi non lo è. Il gregge dell'avversario lo riconoscerete facilmente per la sua oscurità, blasfemia e odio contro Dio. L'oscurità dei loro occhi e il loro aspetto mostruoso li denuncerà (per quello che sono); è il sigillo con cui verranno a questo mondo.

Preparati dunque gregge del Padre mio, perché il tuo passaggio attraverso l'eternità sta arrivando. Siate in grazia di Dio, attenti e vigilanti, così che quando il Signore bussa alla porta della vostra anima, vi trovi svegli e possiate camminare con Egli, fino all'eternità. Che la Pace dell'Altissimo permanga nei cuori degli uomini di Buona Volontà.

Chi come Dio? Nessuno come Dio!

Il vostro Fratello e servo, Michele Arcangelo.

Fratelli, fate conoscere i miei messaggi a tutta l'umanità."

Fonte: mensajesdelbuenpastor