Segreto di Fatima non rivelato. Il grande impostore. Terza guerra mondiale

L'umanità è in grave pericolo, IL COMUNISMO [...] minerà il potere dei Miei Vicari facendo fuggire uno di loro tra i cadaveri dei suoi cardinali e vescovi fedeli e farà soffrire alla Chiesa la sua più grave apostasia, usurpando il Trono di Pietro sulla Terra.

By

Segreto di Fatima non rivelato. Il grande impostore. Terza guerra mondiale

Il 13 maggio 1917 e nei 5 mesi seguenti (sempre il giorno 13), la Madonna è apparsa a tre pastorelli: Lucia, Giacinta e Francesca a Cova de Irìa, vicino a Fatima, in Portogallo, dando loro tre segreti che avrebbero dovuto essere fatti conoscere integralmente, al più tardi nell’anno 1960. La Madonna fece anche una richiesta molto speciale: LA CONSACRAZIONE DELLA RUSSIA AL SUO CUORE IMMACOLATO…

Luz de Maria: Fratelli, in commemorazione del Centenario delle Apparizioni della Madonna a Fatima, dove venne dato uno dei Messaggi più importanti per il futuro dell’umanità, vorrei sottolineare le seguenti parole pronunciate da San Giovanni Paolo II, a Fulda, in Germania (1980), che vennero in seguito pubblicate sulla rivista tedesca Stimme des Glaubens e dal sito www.fatima.org. Quelle che seguono sono le parole del discorso

Giobanni Paolo II

Venne chiesto al Santo Padre: “Che cosa ci può dire riguardo al Terzo Segreto di Fatima? Non avrebbe dovuto essere pubblicato nel 1960?”

Giovanni Paolo II: “Vista la serietà dei suoi contenuti, i miei predecessori al soglio pontificio preferirono la soluzione diplomatica del rimandarne la pubblicazione, in modo da non incoraggiare la forza mondiale del comunismo a fare certe mosse. “D’altra parte, per ogni cristiano dovrebbe essere sufficiente il sapere questo:  se c’è un messaggio nel quale è scritto che gli oceani inonderanno intere aree della terra, e che milioni di persone perderanno la vita repentinamente, da un minuto all'altro, allora veramente la pubblicazione di un tale messaggio non rappresenta più qualcosa di così desiderabile.”

Il Papa continuò:

Giovanni Paolo II: “Molti desiderano sapere solo per curiosità e per il gusto del sensazionale, ma dimenticano che la conoscenza porta con sé anche la responsabilità. Essi vogliono soltanto accontentare la loro curiosità, e questo è pericoloso se allo stesso tempo non si è disposti a fare nulla, e se si è convinti che sia impossibile fare alcunché contro il male.”

Il Papa a questo punto afferrò il Rosario e disse:

Giovanni Paolo II: “Ecco la medicina contro questo male! Pregate, pregate e non chiedete niente di più. Lasciate tutto il resto alla Madonna!”.

Venne quindi chiesto al Santo Padre: “Che cosa succederà alla Chiesa?” Egli rispose:

Giovanni Paolo II: “Dobbiamo prepararci ad affrontare fra non molto grandi prove, le quali potranno richiedere persino il sacrificio della nostra vita e la nostra totale donazione a Cristo e per Cristo... Con la vostra e la mia preghiera sarà possibile mitigare queste tribolazioni, ma non è più possibile evitarle, perché un vero rinnovamento nella Chiesa potrà avvenire solo in questo modo. Quante volte già il rinnovamento della Chiesa è scaturito dal sangue! Neppure questa volta sarà diverso. Dobbiamo essere forti e preparati, confidare in Cristo ed in sua Madre, e recitare molto, molto assiduamente la preghiera del Santo Rosario.”

Luz de Maria: Fratelli: quello che il Cielo mi ha trasmesso riguardo al MESSAGGIO DI FATIMA è in assoluta concordanza con le parole di San Giovanni Paolo II, noi non dobbiamo cercare le cose sensazionali, ma ciascuno di noi deve rendersi conto della propria responsabilità all’interno delle richieste della Madonna, in base alle sue possibilità. Il Cielo dice che il comunismo sarà il più grande flagello dell’umanità e che il comunismo non è crollato, ma continua, vivo e in modo latente, anche se ora si è travestito in pelle di pecora. L’umanità deve stare in allerta, deve essere attenta, deve rispondere con la Parola di Cristo ed essere azione di fronte al male, da qualsiasi parte arrivi.

Nella Parola che mi viene data dalla Madonna, Lei ci chiede di PREGARE IL SANTO ROSARIO e di essere SPIRITUALI, affinché ci possiamo allontanare dalle grinfie del demonio e di modo che LA LUCE DI CRISTO E DELLA MADONNA CI PORTINO A VIVERE L’IMPORTANZA E LA TRASCENDENZA DELLA RICHIESTA DELLA MADONNA A FATIMA. La richiesta di Fatima, che obbedendo alla Madonna, Suor Lucia consegnò nelle mani della gerarchia della Chiesa Cattolica affinché le Sue richieste venissero esaudite, È L’ANTIDOTO CONTRO IL FUTURO MALE CHE PORTEREBBE L’UMANITÀ A PATIRE IL PEGGIORE DEI SUOI INCUBI.

Qui di seguito riporto alcuni messaggi che ho ricevuto dal Cielo e che ho trasmesso all’umanità e prego affinché tutti noi riflettiamo, non solo con il cuore ma anche con la ragione, alla luce di tutti i segni che stiamo vedendo in questo momento.

 
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
- 25 GENNAIO 2017

SILENZIO POPOLO MIO, SILENZIO!... CHI HA OSATO TENERE LA PAROLA DI MIA MADRE OSCURATA NELL’ANONIMATO? IL SILENZIO NON È PER IL MIO POPOLO, PER QUESTO ESPLICITO AL MIO POPOLO LA MIA PAROLA E QUELLA DI MIA MADRE, PRIMA CHE LA NOTTE AVVOLGA NELL’IGNORANZA QUELLI CHE AMO. Mia Madre non verrà zittita, continuerà con enfasi maggiore a dirigere il Mio Popolo in questo momento, poiché è la Donna Vestita di Sole, che condurrà i Miei a Me.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
13 MAGGIO 2016

LA MIA RICHIESTA DI FATIMA NON É STATA ESAUDITA…  FIGLI DEL MIO CUORE IMMACOLATO: QUALE MADRE VI SOLLECITO LA CONSACRAZIONE AI NOSTRI SACRI CUORI, UNA CONSACRAZIONE PERSONALE E ALLO STESSO TEMPO QUELLA DEL MONDO. RIVERSERÓ GRAZIE ABBONDANTI SU COLORO CHE ESAUDIRANNO LA MIA RICHIESTA ESPRESSA PER QUESTO GIORNO. Feci una petizione importantissima che avrebbe fermato i dolori che l’umanità dovrà affrontare, NON VENNI ASCOLTATA…

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
10 MAGGIO 2015

A FATIMA HO MESSO IN GUARDIA SUL COMUNISMO E SUL SUO POTERE DISTRUTTIVO. PRESERO ALLA LEGGERA I MIEI APPELLI PER PAURA DI NOMINARE LA RUSSIA, ED ORA VI TROVATE AD UN PASSO CHE QUEL POTERE CHE NON VOLLERO METTERE A TACERE QUANDO LO SOLLECITAI, SI SCAGLI CONTRO L’UMANITA’.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
22 LUGLIO 2013

“Non tutte le Mie Chiamate sono state rivelate e attendo con pazienza, attendo che il Messaggio dato a Fatima sia svelato nella sua interezza. “

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
13 MAGGIO 2013

“LA CHIAMATA DA ME RIVELATA A FATIMA È RIVOLTA A TUTTA L'UMANITÀ, a tutti gli uomini, alle donne, ai giovani e ai bambini di questa generazione. Non si rivolge a un settore specifico, ma all'umanità in generale che dovrebbe risvegliarsi, prendere coscienza e cambiare il corso degli eventi, prima che sia troppo tardi.

CON DOLORE IMMENSO HO PRONUNCIATO UNA CHIAMATA URGENTE IN NOME DELLA PACE MONDIALE; vi ho chiamati affinché unificaste le vostre forze smettendo di distruggervi a vicenda, evitando così la Terza Guerra Mondiale che, come potete ben capire, con le armi in possesso delle grandi potenze, porterebbe alla distruzione di tre quarti dell'umanità. Non si tratta di fantasia, ma della dura realtà.

SONO LA MADRE RICONOSCIUTA DELLA CHIESA DI MIO FIGLIO, MA MI HANNO COSTRETTA A TACERE. SONO UNA MADRE SENZA VOCE.

Ho donato il Mio Amore a questa generazione lanciando un messaggio di avvertimento in nome di un cambiamento totale e di una nuova alba per l'umanità, ma sono stata ignorata, il Mio Segreto è stato smembrato senza mai essere svelato nella sua interezza.

IL TERZO SEGRETO DI FATIMA DA ME RIVELATO NON È SOLO UN AVVERTIMENTO DEI TERRIBILI DOLORI CHE ACCOMPAGNERANNO LA PURIFICAZIONE TOTALE, È ANCHE UN ANNUNCIO DI SPERANZA PER QUELLI CHE ACCOLGONO LA MIA CHIAMATA E SI DISPONGONO A CAMBIARE LA DIREZIONE DEL PROPRIO OPERARE, elevando la propria voce affinché le potenze cessino la creazione di armi letali con le quali porteranno i più grandi dolori a tutta l'umanità, annientando la Terra e la Natura, opera della Mano di Dio.

VI AVVERTII RIGUARDO ALLA TERZA GUERRA MONDIALE: vi dissi che se l'uomo non fosse cambiato, se non si fosse avvicinato a Mio Figlio, la guerra sarebbe stata una punizione conseguente al peccato con cui l'umanità si è consegnata al diavolo, il quale vi avrebbe portato a commettere i crimini più atroci e avrebbe diffuso la malvagità ovunque.

La fame si diffonderà come il vento, GLI INNOCENTI SARANNO SOCCORSI DAI LORO COMPAGNI DI VIAGGIO, CHE SONO SEMPRE STATI PRESENTI NEL CORSO DELLA STORIA DELL'UMANITÀ E VIVONO NELLA VOLONTÀ DIVINA E CHE, ANCORA UNA VOLTA, interverranno per il bene di coloro che soffrono per le conseguenze della scienza spietata dell'uomo.

I MIEI FIGLI FEDELI SARANNO NUOVAMENTE PERSEGUITATI E LE CHIESE SARANNO CHIUSE, LA MASSONERIA DIFFONDERÀ I SUOI ORRORI, INFILTRANDOSI NELLA CASA DI MIO FIGLIO SULLA TERRA E INTRODUCENDOSI DI NUOVO LÀ DOV'ERA STATA SCACCIATA. Il sangue dei giusti purificherà il peccato dei malvagi.

LA CONSACRAZIONE DELLA RUSSIA AL MIO CUORE IMMACOLATO NON È AVVENUTA COME AVEVO RICHIESTO: il Vicario di Roma unito ai vescovi di tutto il mondo e a tutti i credenti, alla stessa ora e in unità. La Russia, da Me amata, diffonderà i suoi errori in tutto il mondo e se ne dispiacerà quando sarà troppo tardi.

I MIEI FIGLI PREDILETTI, PERSI NEI CONTRATTEMPI DELLA SOCIETÀ, SI DARANNO ALLE RELAZIONI MONDANE CON LA LORO COMUNITÀ, METTENDO IN PRIMO PIANO NON LA SPIRITUALITÀ, MA LA SOCIALIZZAZIONE. Le case di formazione dei Miei Prediletti saranno invase dal modernismo, distorcendo il vero misticismo e la spiritualità con i quali dovrebbero essere guidate.

IL GRANDE IMPOSTORE S'IMPADRONIRÀ DEL TRONO DI MIO FIGLIO E GRAN PARTE DEGLI UOMINI LO GUARDERANNO CON APPROVAZIONE.

LA LITURGIA SARÀ SATURA DI MODERNISMI, che offenderanno il Cuore tre volte Santo di Mio Figlio... e Io sarò bandita.

L'umanità è in grave pericolo, IL COMUNISMO HA MUTATO IL PROPRIO VOLTO, È SCESO A PATTI CON LE SETTE CHE SI TROVANO ALL'INTERNO DELLA STESSA CHIESA DI MIO FIGLIO, minerà il potere dei Miei Vicari facendo fuggire uno di loro tra i cadaveri dei suoi cardinali e vescovi fedeli e farà soffrire alla Chiesa la sua più grave apostasia, usurpando il Trono di Pietro sulla Terra.

QUELLI TRA I MIEI FIGLI CHE RIMARRANNO AL SICURO SOTTO LA MIA PROTEZIONE E CHE CONFIDERANNO NELLA PROMESSA DI SALVEZZA DA ME FATTA A COLORO CHE VIVONO SECONDO LA FEDE, PER MEZZO DEL POTERE CHE GIUNGERÀ DALL'ALTO, ACCOMPAGNERANNO MIO FIGLIO NELLA SUA SECONDA VENUTA, FARANNO PARTE DEL RESTO SANTO RIUNITO SOTTO IL GRANDE PASTORE ED ASSISTERANNO CON GIUBILO E APPLAUSI AL TRIONFO FINALE DELLA VERA CHIESA.

Io non abbandono i Miei Figli, li metto in guardia. Il Mio Cuore sanguina per il silenzio mantenuto da coloro che non hanno rivelato interamente il Segreto da Me svelato a Fatima, grazie al quale si sarebbe potuto evitare molto dolore ai Miei Figli.

SMEMBRARE IL TERZO SEGRETO DI FATIMA È STATO UN GRAVE ERRORE: UNA DISOBBEDIENZA CHE HA SICURAMENTE GENERATO QUEST'ISTANTE DI DESOLAZIONE PER LA GENERAZIONE ATTUALE.

 

 Fonte: Rivelaciones Marianas