Resistete alla tentazione, pregate, fate penitenza

Pregate per le vostre famiglie che satana sta mettendo alla prova con furore, i vostri figli hanno bisogno di preghiera più che mai, offritevi per la loro salvezza

By

(Leggi tutti i messaggi dal 7 al 28 novembre)

07 novembre 2018 - Gesù Figlio di Dio

Verrete a me nel pentimento e in tutta umiltà ed Io vi darò ciò di cui avete bisogno

Gesu Sacratissimo"Figlia mia, sono presente in mezzo a voi nella persona del mio sacerdote. Vi porto la pace, vi do la mia pace, amate i miei sacerdoti, poiché, soltanto per mezzo di loro potrete avermi sempre con voi, per mezzo dell'Eucarestia. La vostra preghiera sia sempre di sostegno a loro e alla mia chiesa. Sono giorni difficili ma verranno tempi in cui mi ringrazierete per l'amore che vi ho offerto dalla Croce. Per ora non arrivate a capire certi misteri, ma nei tempi a venire aprirò i vostri occhi e le vostre orecchie come non ho fatto mai sino ad ora. Verrete a me nel pentimento e in tutta umiltà ed Io vi darò ciò di cui avete bisogno. L'uomo ha disobbedito sin dall'inizio, ma arriverà il momento e allora tirerò le redini e potrete, se vorrete, venire a Me. La Madre mia vi sta richiamando con tutta la sua pazienza, sapete bene che una madre darebbe la vita per le sue creature. A maggior ragione Lei, la Madre per eccellenza, se ubbidirete alle sue parole sarete nella gioia per l'eternità. Io sono sempre con voi, ma la Madre mia non vi lascia nemmeno per un attimo, piange con voi e per voi quando siete nel dolore e gioisce con voi quando vi amate tra fratelli. L'amore vincerà su tutti i fronti, la vostra preghiera darà buoni frutti e il mondo intero gioirà per la bontà di Dio. Siate sempre servizievoli con il vostro prossimo, in particolare con i fratelli più bisognosi. L'esempio che vi ho dato sproni i vostri cuori nel dare e dare abbondantemente. Figlioli, questo cenacolo è provvidenza divina, fate che sia sempre un fuoco che arde d'amore per me e per il Padre mio. La mia benedizione, per mezzo del mio sacerdote, sia con tutti voi."

 
14 novembre 2018 - Maria Regina della pace

Siate consapevoli che questi sono tempi particolarmente difficili, cercate di affrontarli nella luce di Dio

Maria Santissima"Il Figlio mio prediletto, mi manda ancora a voi ed Io ubbidisco. Siate obbedienti anche voi e tutte le vostre preoccupazioni spariranno in un battibaleno. Figlioli, ancora siamo lontani dalla volontà del Padre, Io cerco di inculcarvi i buoni propositi ma troppo pochi di voi mi ascoltano. Siate più attenti, rendetevi conto che i vostri tempi si stanno accorciando, giorno dopo giorno cercate di realizzare il disegno che Dio Padre ha per ognuno di voi, siate consapevoli che questi sono tempi particolarmente difficili, cercate di affrontarli nella luce di Dio altrimenti vi troverete a viverli con difficoltà. Il mondo ha cambiato tutti i sistemi che il Padre aveva prestabilito per voi, per il vostro vivere serenamente e in unione fraterna l'uno con l'altro. Figlioli miei, non è più così, tutto è cambiato e molti di voi sono nella sofferenza sia fisica che spirituale. Pregate, pregate, pregate altrimenti non riuscirete più a rimettere a posto ciò che avete distrutto con il vostro fare, fuori dal volere di Dio. Io offro a Dio tutte le vostre richieste ma voi cercate di meritare il suo amore. L'uomo è diventato troppo superbo e non accetta più i consigli come una volta, non potete realizzare nulla senza il volere di Dio, cercate di rendervi conto al più presto che da soli non arriverete da nessuna parte. Io vi ascolto, chiedete soprattutto la pace che siete riusciti a mettere in pericolo in ogni occasione. Senza pace non potrete più vivere a lungo. Invocate il mio aiuto ed Io intercederò per voi, figli miei tanto amati. Cercate in primis l'amore di Dio e la pace tornerà. Siate sinceri e comprensivi verso i fratelli."

 
21 novembre 2018 - Maria SS. Madre e Maestra

Riprendete la via che vi porta a Gesù altrimenti non sarete perdonati dalle vostre colpe

Maria Santissima"Ora credi? Non ti avevo appena detto “ti stupirò?” Ti ho portato improvvisamente il mio sacerdote, ora credi che sono proprio Io che ti parlo? E' vero che per i miei figli è più facile credere alla bugie terrene, ma credimi, figlia mia, lo Spirito parla e anche tanto ma la maggior parte di voi non posa l'orecchio a tale voce. Figlia mia, sono stata concepita senza peccato, Io però non ho mai dubitato ma ho detto “Sia fatta la tua volontà”. Ti chiedo ora di credere, sono Io che ti parlo. Volevi una prova, ora l'hai avuta per l'ennesima volta, credi, e vedrai la gloria di Dio. Io sono sempre con voi, una madre mette sempre al primo posto i suoi figli e voi mamme almeno in questo mi credete. Sapete perché state vivendo questi tempi difficili? Per la vostra poca fede, le chiese si vanno svuotando e mio Figlio rimane nel tabernacolo sempre più solo. Figlioli, riprendete la via che vi porta a Gesù altrimenti non sarete perdonati dalle vostre colpe. Voi direte “ma non è una colpa se dirado le mie visite in chiesa” ebbene Io vi dico: chi ama desidera stare più tempo con l'amato, e voi amate mio Figlio? Ha dato la vita per voi e voi contraccambiate con la solitudine, l'indifferenza, il poco amore. Figlioli miei, non lasciate in solitudine Gesù nella sua casa, Lui ha bisogno di voi per potervi salvare. Ascoltatemi, se vengo a voi è perché vedo il pericolo, i pericoli che state vivendo. Io non vi lascio, vi copro col mio manto ma voi credete nel Padre, lodatelo, nel Figlio, amatelo, nello Spirito Santo, invocatelo ogni momento. Vi benedico figlioli cari, credete - credete - credete."

 
28 novembre 2018 - Maria Madre del Soccorso

Avrete di più un domani, se oggi date con amore senza essere stati ricambiati

Maria SantissimaScrivi. Non potrei non amare i miei figli, anche se non mi vogliono, non mi amano, non mi considerano loro madre, io li amo. Figli miei tanto cari, una madre soffre e si offre per ognuno dei suoi figli. Io ho sofferto tantissimo per mio Figlio ma non lo mai abbandonato, non solo, ho condiviso le sue sofferenze. Mamme, dico a voi, un figlio si ama di più proprio quando lo si vede soffrire. Questo è il vero amore, questo è il donarsi, questo è vivere per il nostro prossimo. Cercate di amare di più è facile amare chi ci ama ma si guadagna di più, a livello spirituale, quando l'amore non è corrisposto. Mio Figlio accetta le vostre preghiere soprattutto quando non siete ripagati e corrisposti sulla terra. Donare è il non aspettarsi di essere ricambiati. Gratuitamente avete avuto, gratuitamente date. Io vi porto sempre a Gesù, vi amo tutti nello stesso modo e desidero la vostra gioia e la vostra salvezza. Avrete di più un domani, se oggi date con amore senza essere stati ricambiati. Pregate per le vostre famiglie che satana sta mettendo alla prova con furore, i vostri figli hanno bisogno di preghiera più che mai, offritevi per la loro salvezza. Resistete alla tentazione, pregate, fate penitenza, ognuno di voi possiede la mia arma, usatela, toglierete ogni possibilità a satana. Io vi amo, mio Figlio è con voi, non cercate il bene di quaggiù ma ambite piuttosto, all'amore di Dio. Io vi benedico, Io sono vostra Madre e mio Figlio vostro soccorso, ricordatelo quando siete sotto tentazione."

 

Fonte: Valeria Copponi