Quando gli eventi si scateneranno, conservate la calma e pregate più intensamente

Gli uccelli del cielo vi daranno un segnale con le loro migrazioni; quando questo inizia a verificarsi, saprete che è giunto il tempo della Giustizia Divina

By

1 ottobre 2018
Appello urgente di Gesù il Buon Pastore al suo gregge.
Messaggio a Enoch.

Quando gli eventi si scateneranno, conservate la calma e pregate più intensamente

"Pecorelle del mio Gregge, la mia Pace sia con voi.

Gregge mio, molto presto comincerete a camminare attraverso il deserto della purificazione, verso la terra promessa, la mia Gerusalemme Celeste. Non temete pecorelle mie. Io e mia Madre, vigileremo su di voi; vi guideremo attraverso i messaggi di questo nostro Messaggero di Buone Notizie; i miei messaggi di salvezza vi istruiranno e vi guideranno attraverso il vostro passaggio attraverso il deserto. Siate molto attenti ai miei messaggi, perché vi mostreranno il cammino affinché possiate giungere sani e salvi alle porte della mia Nuova Creazione.

Pecorelle del mio Gregge, restate in allerta e vigili, non trascurate la preghiera; respingete in ogni momento e senza paura con il potere del mio Sangue, ogni dardo incendiario del maligno che arriva alla vostra mente e ai vostri pensieri. Non lasciate che i dardi penetrino nei vostri pensieri; quando sentite l'attacco, respingetelo immediatamente, perché se lasciate che i dardi penetrino nella vostra mente, questi si fortificano e ne prendono il controllo e insieme al vostro corpo. È così che il mio avversario si va impossessando delle anime.

Ancora una volta vi ricordo che la vostra mente è il campo di battaglia in cui si svolgeranno le lotte spirituali; perciò, gregge mio, dovete rafforzare la vostra mente con la preghiera e con la mia Parola, che è la Spada dello Spirito; e dovete anche fortificare il vostro corpo, alimentandovi con mio Corpo e il mio Sangue, in modo da poter respingere tutti gli attacchi che il mio avversario vi invierà attraverso gli spiriti mentali.

Allontanatevi, pecorelle mie, da tutto ciò che vi incita a peccare; allontanatevi dalle cattive compagnie e dalle amicizie mondane, perché queste vi porteranno alla perdizione. Il mondo e Dio non sono compatibili; ricordate che ciò che è in gioco è la salvezza della vostra anima. L’uomo vecchio con i suoi vizi e i suoi peccati deve morire, affinché rinasca un uomo nuovo, totalmente spirituale; soltanto i nuovi uomini potranno abitare la mia Nuova Creazione.

Tutto sta per cominciare, la tesa calma sta per dare il passo alla tribolazione; quando meno lo pensate tutto si scatenera. Gli uccelli del cielo vi daranno un segnale con le loro migrazioni; quando questo inizia a verificarsi, saprete che il tempo della Giustizia Divina è giunto. Gregge mio, la creazione sta per entrare in agitazione; le cattive notizie e le tragedie stanno per avere inizio; e questa umanità continua ad essere intorpidita dal peccato. I suoi occhi e orecchie sono coperti nei riguardi di una realtà che sta per avere inizio.

Gregge mio, siate preparati in modo che nulla vi colga di sorpresa; quando gli eventi si scateneranno, conservate la calma e pregate più intensamente. Soltanto le catene di preghiera mitigheranno il corso degli eventi; soltanto la preghiera e la lode che farete vi proteggeranno. Nient'altro vi servirà. La Giustizia Divina passerà lontano da dove arderanno le lampade accesse con la preghiera; gli Angeli della Giustizia di Dio, non toccheranno quelle case in cui è posto lo Ichthus. Perciò, gregge mio, dovete affrettarvi a porre il segno dell’Ichthus o pesce, sulla soglia della porta d'ingresso delle vostre case, perché i giorni della Giustia Divina stanno per iniziare. Restate nella mia Pace, pecorelle del mio Gregge.

Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Pastore Eterno, Gesù il Buon Pastore di tutti i tempi

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l'umanità, pecorelle del mio Gregge.”