Pregate, pregate, la terra è in pericolo

La Tromba ha suonato, l’umanità non se ne accorge, è impreparata, non crede, non spera, non ama Dio

By

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO A LUZ DE MARIA
7 GIUGNO 2019

Pregate, pregate, la terra è in pericolo

"Amati di Dio:

LA BENEDIZIONE DEL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO SERVA ALLA CRESCITA E A PRENDERE COSCIENZA DEI COSTANTI ATTACCHI CHE IL POPOLO DI DIO SI TROVERÀ AD AFFRONTARE.

Dovete rimanere come una sentinella che non abbandona il proprio posto, dovete continuare a tenere lo sguardo fisso, senza distrarvi, perché possiate trovare il Tesoro che emerge in continuazione dall’interiore della persona e non dovete guardare solo con gli occhi del corpo, ma anche con quelli dell’anima, perché con il corpo si vedono i frutti, ma è nell’anima che si moltiplicano.

L’uomo ha in sé la grandezza spirituale, all’interno della quale ci sono i Doni dello Spirito Santo. Questo è il momento opportuno per estrarre il nettare Divino da ogni singolo Dono dello Spirito Santo, cosicché grazie alla profondità di ciascun Dono, rinnoviate con la Divina Volontà l’impegno che dovete portare a compimento in quanto creature di Dio.

Figli di Dio, dovete possedere il dono dell’Amore per riuscire ad ottenere che i rimanenti doni si riversino su di voi e quindi non siate semplicemente delle persone che fungono da spettatori, ma diventiate attori nella vita, attori nella società, attori nella comunità, nei luoghi di lavoro, attori che diffondano l’Amore che è presente in ogni persona e non essere soltanto poveri spettatori che non danno frutti, ma essere quelli che proteggono la semente, la seminano e la custodiscono diligentemente, di modo che gli insetti che si avvicinano con l’intenzione di divorare il raccolto non riescano a distruggerlo e alla fine vi possiate presentare davanti al Nostro Re e Signore Gesù Cristo, con un raccolto abbondante, per la Gloria Divina.

DOVETE COMPRENDERE CHE NON AVETE NIENTE DI VOSTRO, TUTTO È DI PROPRIETÀ DIVINA E CHE L’AMORE DIVINO, ALLO STESSO MODO, MUOVE L’ESSERE UMANO AD OPERARE E AD AGIRE NEL BENE.

Quanto proteggiamo l’umanità dalle costanti insidie del male, con un uomo che ci respinge e che accoglie il male! E nonostante ciò, pur nella consapevolezza della crisi di fede in cui si trova l’umanità, noi continuiamo a liberarla fin dove la volontà umana ce lo permette.

Figli di Dio, non voglio causarvi timore: Dio è Amore e per Amore mi manda ad avvisarvi, di modo che l’apatia spirituale non vi tenga incatenati all’ignoranza.

Svegliatevi, pregate per tutta l’umanità, fate conoscere i disegni di Dio ed il caos che regna tra l’umanità perché la Legge di Dio non viene rispettata.

Come Popolo di Dio, vi chiamo alla preghiera e alla prassi della preghiera, di modo che vi allontaniate dalle cose mondane e gustiate delle cose spirituali, consapevoli che nonostante percepiate che la Legge Divina viene rigettata, voi riusciate ad andare avanti con la determinazione di chi sa che esiste “UN SOLO DIO, DAVANTI AL QUALE OGNI GINOCCHIO SI PIEGA…”

L’umiltà è la grande virtù del vero figlio di Dio, trasforma l’ostinazione in obbedienza, lo sconforto in certezza, la stoltezza in luce, l’apatia in carità, l’arsura in acqua, l’inappetenza in fame della Parola di Dio, senza dimenticare che “molti sono i chiamati, pochi gli eletti.”

Voi, eletti dell’Altissimo, non perdete nemmeno un istante, perché nell’intimo del vostro essere sapete che le PORTE SI SONO APERTE PERCHÉ L’UOMO DI QUESTA GENERAZIONE INVOCHI DIO E SI INCONTRI NUOVAMENTE CON IL SUO CREATORE, PERCHÈ SI PENTA DEI SUOI OBBROBRI, DELLE ERESIE, DELLE BLASFEMIE, DELLA GRANDE DISOBBEBIENZA CHE CONTINUA AD AVERE NEI CONFRONTI DELLA TRINITÀ SACROSANTA E DELLE IRRIVERENZE NEI CONFRONTI DELLA NOSTRA E VOSTRA MADRE SANTISSIMA.

Ogni istante è un’opportunità perché l’uomo veda la PORTA APERTA, LA PORTA DELLA SALVEZZA ETERNA. PER ENTRARE DA QUESTA PORTA L’UMANITÀ DEVE PURIFICARSI, NON PERCHÉ SIA LA SANTISSIMA TRINITÀ A VOLERLO, MA PERCHÉ L’UMANITÀ SI È DATA AL DEMONIO E ALLE SUE MACCHINAZIONI, A CAUSA DEL GRANDE AFFRONTO A DIO CON LA LEGGE DELL’ABORTO, PERCHÉ L’ESSERE UMANO DISPREZZA LA LEGGE NATURALE ED INSISTE NEL PECCATO CONTRO LO SPIRITO DIVINO.

L’Amore di Dio è aperto ad accogliere gli uomini, l’Amore di Dio chiama tutti i Suoi figli a prepararsi spiritualmente, l’Amore di Dio chiede a gran voce l’Unità dei Suoi figli, affinché si congreghino, nonostante il mondo li disprezzi.

VIVERE IN DIO NON È UNA DELLE TANTE OPPORTUNITÀ: SI TRATTA DELLA VITA ETERNA.

Figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, la Tromba ha suonato, l’umanità non se ne accorge, è impreparata, non crede, non spera, non ama Dio, non si rende conto dell’aridità spirituale che ha nel cuore, bazzica con il male e poi lo accetta.

Nel frattempo le nazioni stanno incrementando le minacce vicendevoli e da lì scatterà il lampo dell’ecatombe.

I potenti del mondo dominano le nazioni attraverso l’economia, imponendo norme che offendono Dio e che favoriscono l’adorazione del demonio e le impoveriscono per farle diventare loro vassalli.

Pregate, pregate figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, la terra è in pericolo.
Pregate, pregate figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, le doglie del parto si diffonderanno sulla terra.
Pregate, pregate figli del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, affinché sotto la protezione della Luce dello Spirito Divino, siate uomini e donne di Fede ed adoratori della Volontà Divina.

Dal Cielo verrà la benedizione per il genere umano, l’Angelo di Pace è UNA PROMESSA DIVINA per tutta l’umanità, non disprezzate questa benedizione che la Casa del Padre invierà per il bene dei Suoi figli.

Il Cielo mostrerà la Sua Gloria ed i persecutori del Popolo di Dio, tremeranno. (1)

Non turbatevi, non temete, la Trinità Sacrosanta vi protegge.

Se sentite di aver perso ogni speranza è perché la Fede è poca e sta languendo.

NON C’È NIENTE DI PIÙ GRANDE DELLA PAROLA DIVINA, NIENTE È PIÙ POTENTE DELLA PAROLA DIVINA, NIENTE È PIÙ SUPREMO DELLA PAROLA DIVINA, QUINDI MANTENETE LA PACE.

CHI È IN DIO, DIO NON GLI LASCERÀ LA MANO.

Noi degli Eserciti Celesti vi custodiamo, disponete la volontà umana affinché vi possiamo aiutare.

In Dio Uno e Trino.

Agli uomini di buona volontà.

CHI È COME DIO?

San Michele Arcangelo."

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Rivelazioni sull’Angelo di Pace, leggere…

Fonte: Revelaciones Marianas