L’Europa continuerà ad essere colpita dal terrorismo

Il demonio teme il bene e voi, non comportandovi e non agendo nel bene, vi trasformate in conduttori del male

By

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
14 GENNAIO 2018

L’Europa continuerà ad essere colpita dal terrorismo

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

VOI SIETE IL POPOLO DI MIO FIGLIO, UN POPOLO CHE È BENEDETTO QUANDO VIVE, OPERA ED AGISCE NELLA VOLONTÀ DIVINA.

Ciascuno ha titolo alla Vita Eterna! Per questo il Mio appello è costante, affinché ravviviate volontariamente l’Amore di Mio Figlio che avete in voi e in questo modo siate docili strumenti nelle mani del Vasaio Divino.

Voi cadete, inciampate, vi rialzate e continuate a commettere gravi errori, perché vi rifiutate di scoprire gli insegnamenti che sono impliciti in ogni sbaglio, volontario o involontario che sia. L’uomo cade e continua a fare gli stessi errori, perché non riflette.

Voi non conoscete, non godete, non ambite, non bramate l’Amore di Mio Figlio, credete di amare Mio Figlio. Io vi chiedo di guardarvi dentro, vi chiedo di considerare le vostre opere e le vostre azioni… VOI SIETE TEMPLI DELLO SPIRITO SANTO! (Cfr. 1 Cor. 3,16).

Un grandissimo male sta corrodendo l’organismo spirituale dell’uomo, lo debilita, lo fa diventare debole in ogni ambito della vita.

Un grandissimo male porta l’uomo a stancarsi nella crescita spirituale.

Un grandissimo male che rimane occulto a chi ne soffre e quando esce allo scoperto ha fatto piazza pulita dei fratelli, ha distrutto, ha separato, ha disunito, ha ferito altri fratelli e colui che ne soffre…

L’uomo che soffre di questo male punta il dito contro i fratelli, ma non riconosce il proprio modo sbagliato di agire e di comportarsi.

Questo è il grande male dell’uomo di questo momento, non vuole essere corretto, non permette che gli si faccia notare un errore, perché sta vivendo il Vangelo a suo piacimento e come i farisei punta il dito e non applica nella propria vita quello che predica. (Cfr. S.Mt 23,1-3).

QUESTO GRANDISSIMO MALE È LA SUPERBIA (Cfr. 1Giov. 2,16; Prov. 14,3, 11,2).

È un male che avvelena l’uomo lentamente, perché chi ne soffre non ammette di soffrirne, in quanto non lo vede.

QUALE MADRE DESIDERO CHE VI ANALIZZIATE E SE SOFFRITE DI QUESTO MALE CHE LO RICONOSCIATE:

Non vi assoggettate a nessuna direttiva?
Imponete la vostra volontà, nonostante questo significhi perdere quelli che vi stanno vicino?
Non fate quello che dite davanti agli altri?
Siete esigenti con i vostri fratelli, ma non altrettanto con voi stessi?
Dovete stare al primo posto e sovrintendere su tutto quello in cui vi mettete?
Incolpate gli altri degli errori che commettete?
Non riuscite a chiedere perdono e siete implacabili?
Godete nel sentirvi amati ed ammirati, ma non siete capaci di amare né di ammirare un fratello?
Siete parziali in quello che vi conviene?
Non cedete di fronte ai pensieri di altri fratelli?...

¡QUANTE PAGINE DI DETTAGLI POTREI DARE PER FARVI ANALIZZARE!...

HO DATO PRIORITÀ A QUELLO CHE È IN RELAZIONE AL FRATELLO, ALLA FRATERNITÀ.

Amati figli, state vivendo con molte carenze spirituali, perché non vi curate di essere migliori. Ogni momento che passa vi fa ingrandire l’ego e vi rende immuni all’AMORE.

Chi rifiuta l’AMORE, si allontana dalla fonte della Trinità Sacrosanta. La mancanza d’Amore porta all’empietà, all’irrequietezza, a mancanze di ogni genere e di conseguenza, chi soffre di carenza d’amore, che è essenziale nella vita per poter abbandonare le catene che gli impediscono di avere un cuore di carne, di perdonare o di perdonarsi, deve proporsi un fermo proposito di correggersi per poter riuscire ad avere le ali spirituali per solcare le vette.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

IL DEMONIO NON AMA IL BENE, NON VUOLE CHE VOI CAMBIATE QUELLO CHE VI TIENE LEGATI E CHE VI IMPEDISCE DI CAMMINARE.

La strategia del demonio è di alimentare il disamore, di alimentare la superbia, l’empietà, la ribellione alle regole.

Il demonio si compiace nel vedervi trasgredire la Legge di Dio, si compiace nel vedere che vi trasformate in persone che feriscono, che colpiscono, che uccidono, che distruggono i vostri fratelli.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, in mezzo alla fame, al dolore, alla malattia, ai sacrifici, all’attesa, all’angoscia, alle difficoltà, all’egoismo altrui, ai maltrattamenti, alle segnalazioni, all’ingiustizia… Voi avete quello che manca a coloro che vi opprimono, stimolati dal male:

AVETE IL GRANDE TESORO DELL’AMORE, CHE VINCE QUELLO CHE L’UOMO CREDE IMPOSSIBILE (Cfr.Col 3,14; 1 Cor 13,2 e 13).

L’AMORE RENDE IL PICCOLO GRANDIOSO, QUELLO CHE IN APPARENZA SEMBRA SUPERFLUO, NECESSARIO. DÀ SOLLIEVO ALLA MALATTIA, DÀ AL SACRIFICIO LA SUA RICOMPENSA, ALL’ANGOSCIA LA CALMA, VINCE L’EGOISMO, VI FORNISCE IL BALSAMO CHE L’AMOR DIVINO DÀ A COLORO CHE LO AMANO…

In questo momento la mancanza d’Amore è il risultato del continuo rifiuto nei confronti del fratello, che satana ha impiantato nella mente di alcuni dei Miei figli, ma cosa ancora più grave, nei confronti di quello che è Divino.

Le cattive direttive ed i concetti permissivi ed illeciti di alcune ideologie, hanno indurito i cuori per fare in modo che si dichiarassero contro tutto quello che è il bene ed il demonio ha così ottenuto che l’uomo infangasse quello che è Sacro.

Il demonio teme il bene e voi, non comportandovi e non agendo nel bene, vi trasformate in conduttori del male. Dovete rendervene conto e non servire al male per diffondersi, voi siate quelli che diffondono il bene in tutta la Creazione.

Vedo i Miei figli soddisfatti dei buoni propositi che si formano nella loro mente, che poi diventano un’astrazione spirituale, perché non avendo una volontà forte e decisa per fare del proposito un pensiero costante e determinato che si concretizzi in un’azione reale, tutto rimane a livello intellettuale e non viene realizzato in concreto. State vivendo nell’ambiguità di un’interpretazione basata sulla vostra convenienza.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, nutritevi del bene, cercate il bene, abbiate fame di bene e sete di condividere il bene con i vostri fratelli.

Vi ho chiesto di conoscere Mio Figlio a fondo, se non vedete Mio Figlio nel vostro fratello, non conoscerete Mio Figlio profondamente.

QUESTO È IL MOMENTO DI METTERE IN PRATICA QUELLO CHE DICE LA SACRA SCRITTURA (Cfr. 1Tim. 3,16).

IN QUESTO MOMENTO SIETE PARTICOLARMENTE IMPEGNATI IN QUELLO CHE IL MALE HA INTESSUTO PER TRASCINARE L’UMANITÀ VERSO LA PERDITA DELLA VITA ETERNA.

SIATE FORTI NELL’AMARE COME DIO VI AMA E DEBOLI NELL’AMORE CHE INSEGNA IL MONDO. (Cfr. S.Giov. 3,16).

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, la Natura sta flagellando la terra con forza. La terra trema fortemente, come se volesse cacciare il male.
Gli Stati Uniti continueranno la loro sofferenza e l’Europa continuerà ad essere colpita dal terrorismo.
L’Italia e la Spagna, patiranno a causa dell’uomo e della natura.
Il mare si agiterà, la barca si agiterà, è necessaria la preghiera.

MIEI AMATI, IO NON VI RIVELO QUESTA PAROLA PERCHÈ LA LEGGIATE E VE NE DIMENTICHIATE, MA PERCHÉ LA METTIATE IN PRATICA E QUINDI SIATE PIÚ DI DIO E MENO DELLA MONDANITÀ. (Cfr. S.Giac. 1,22).

Il Mio Cuore è il rifugio dell’uomo.

Non temete, Io intercedo per voi, vi benedico.

Mamma Maria."

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Fonte: Revelaciones Marianas