I tempi stringono. Avvicinatevi al Sacramento della Riconciliazione

Siate vangelo vivente, i miei figli della luce, i nuovi ed ultimi apostoli della pace. Io sono con voi, ora più che mai, invocatemi

By

03 aprile 2019 - Maria Madre dell'Amore

I vostri tempi sono diventati così difficili proprio a causa di mancanza di amore

Maria Santissima"Non dimenticate mai ciò che vi dico: Mio Figlio ha dato la sua vita per voi! Ecco, se non dimenticherete queste parole, la vostra vita cambierà che voi lo vogliate o no. Se per amore si può donare qualsiasi cosa buona, bella e giusta, tanto più dando la vita si dimostra l'amore più grande. Figlioli, l'amore è il sentimento che assolutamente non deve mancare in ognuno di voi. Se le cose stanno cambiando in questo tempo è perché l'uomo ha dimenticato l'amore. Ogni sentimento passionale oggi si scambia per amore. Figlioli, bisogna che richiamate ogni cosa con il proprio nome. L'amore vero è quello che vi ha dimostrato Gesù dal legno della Croce. Non c'è amore più grande che offrire la propria vita. Non credete a colui che vi dice di amarvi ma non è capace di donarsi. Io ho sofferto per voi e posso affermare che vi amo dal profondo del cuore. Figli miei, non vedo più nei vostri cuori, quel sentimento puro, che non ha bisogno di merce di scambio. Ricordate che l'amore è “dono”. Vi chiedo di aprire il vostro cuore prima di tutto, ai fratelli che non hanno di che ringraziarvi la gioia dovrete provarla nel dare, non nell'avere il contraccambio. I vostri tempi sono diventati così difficili proprio a causa di mancanza di amore. Pregate affinché nei vostri cuori mio Figlio metta il vero amore. Io vi prego di mettere a disposizione dei vostri fratelli, tutto voi stessi e vi assicuro che sarete compensati non con beni materiali, ma sarà il vostro spirito a beneficare di gioia grande. Amate, amate, amate e non avrete più bisogno di correre a destra e a manca per assaporare la gioia vera. Io sono con voi, vi sprono ad essere generosi e grandi nell'amore e sarete compensati totalmente. Siate lieti, donatevi a vicenda."

 
10 aprile 2019 - Il Padre vostro che è nei cieli

I tempi stringono. Avvicinatevi al Sacramento della Riconciliazione

Dio Padre"Perché figli miei dubitate? Non sapete che soltanto Dio Trinitario è il vostro creatore? Quanti dubbi, quante incertezze nei vostri cuori, è così difficile credere in un Dio Creatore? Figlioli, la fede non si inventa, ho riempito le vostre menti e i vostri cuori del Mio Spirito Santo poi sta a voi moltiplicare l'amore o disobbedire alle leggi di Dio e vanificare i miei piani. Soltanto nell'amore potrete realizzare la vostra appartenenza a Dio. Le mie benedizioni vi accompagnano, la mia mano vi guida, il mio Spirito riempie la vostra vita di ogni gioia. Perché tanta sofferenza e disobbedienza nei vostri cuori? Non troverete alcuna risposta se chiudete il vostro cuore e la vostra mente a Colui che vi ha dato la vita. Le cose del mondo non vi appagheranno mai se prima non chiederete con fede. La preghiera può più di ogni altra cosa, non c'è denaro che possa comprare la vostra vera felicità. Non illudetevi, se starete lontano dalle mie leggi, fallirete in tutto. Pentitevi dei vostri peccati, delle vostre disobbedienze e allora potrete invocare e chiedere ciò di cui avrete bisogno e averne in abbondanza, dal cibo, alla salute, alle gioie, alle amicizie vere, all'amore. Vi invito, ancora una volta a fare la mia volontà. Se continuerete sulla strada della disobbedienza, andrete a perdere tutto ciò che vi occorre per vivere nella Mia Parola. Io vi amo ma si avvicina sempre più la mia giustizia, troppi miei figli stanno soffrendo per la cattiverie gratuite dei fratelli.  Convertitevi e credete al Vangelo, i tempi stringono. Avvicinatevi al sacramento della riconciliazione, mettete pace nei vostri cuori e in quelli di tutto il genere umano. Io userò tutta la mia misericordia ma tutto si compirà nella mia giustizia. Da Padre buono vi benedico e vi perdono."

 
17 aprile 2019 - Gesù Crocifisso

Come me sarete perseguitati, derisi, infangati con ogni sorta di accusa

Gesu Sacratissimo"Figlioli miei, avrò compassione di voi che continuate a seguire i consigli della Madre Mia. Vi prego di accompagnarmi nel ricordo della mia passione vissuta da me per il vostro unico bene. Vi consacro al Mio Cuore trafitto e vi prometto che ascolterò tutti i vostri lamenti proprio in ricordo della Mia Passione. Figlioli, come me sarete perseguitati, derisi, infangati con ogni sorta di accusa, ma Io vi dico: beati voi se affronterete tutte le prove come vi ho insegnato cioè con tutto l'amore possibile. La Madre Mia ha sofferto insieme a Me per voi, invocatela nel momento del bisogno e vi assicuro che non vi sentirete soli. Offritemi le amarezze dei vostri cuori, in quei tempi non gioirete ma potrete viverli in funzione della liberazione dalla schiavitù del demonio. Lui sa che per lui questi sono gli ultimi tempi e si prenderà tutto il tempo che voi, forse inconsapevolmente, gli consegnerete. Figlioli, siate i miei ultimi apostoli della pace, invocate Maria quando vivrete momenti difficili, Lei vi sarà vicina allo stesso modo che fece con Me, Suo Figlio. Io preserverò dal maligno tutti coloro che sceglieranno la verità e l'amore di Dio. Non perdete mai la speranza, sappiate che la mia Chiesa non perirà mai ma purtroppo dovrà affrontare prove molto dure. Io vi amo, vivete questa settimana, ove ricordate la Mia Passione, in modo semplice ma coerente, nella preghiera e nel silenzio. Sapete bene che dopo la passione avverrà la risurrezione. Affidatevi al mio grande amore, non dubitate nemmeno quando tutto vi sembrerà perduto poiché, proprio in quei momenti sarete liberati dal maligno e vivrete nella gioia vera. Vi benedico, fatevi santi."

 
24 aprile 2019 - Maria Vergine la Madre

Pregate perché tanti miei consacrati stanno facendo marcia indietro

Maria Santissima"Figlie mie, a voi rivolgo per prime il mio saluto, vi ringrazio perché con le vostre sofferenze, mi avete sostenuto durante la salita al monte Calvario. Capite quanto sia stata forte la mia sofferenza, il Mio Unico Figlio morto in croce, la più terribile delle morti. Quanta amarezza e quanto dolore nel mio cuore, per questo vi ringrazio, la vostra condivisione mi è stata di aiuto e di consolazione. I tempi che verranno metteranno a dura prova la vostra fede ma non temete poiché voi siete state di sostegno a Me, Io vi sarò vicina e vi consolerò. Chi appartiene a Dio non può e non deve temere, sapete benissimo che questo tempo sarebbe dovuto venire, tante volte vi ho messo a conoscenza di questi fatti, ora tocca a voi viverli come Io stessa vi ho annunciato. Siate vangelo vivente, i miei figli della luce, i nuovi ed ultimi apostoli della pace. Io sono con voi, ora più che mai, invocatemi, Io sono qui sempre vicina ad ognuno di voi, vi suggerirò come comportarvi quando vi troverete davanti a diversi ostacoli. Mio Figlio vi ama per questo vi ha affidato alla Madre Sua. Davanti alle prove si cresce nella fede oppure si fa marcia indietro, dipende dalle vostre scelte. Pregate perché tanti miei consacrati stanno facendo marcia indietro. Io conto su di voi, siate forti, non vi scandalizzate nel vedere tanti vostri fratelli che si nasconderanno per la paura delle sofferenze, purtroppo non tutti i miei figli mi amano come mi amate voi. Vi sostengo, nella certezza che non cadrete nel peccato e non farete marcia indietro quando dovrete essere di sostegno ai fratelli con le vostre testimonianze di vita. Vi benedico dalla discesa del Calvario."

 

Fonte: Valeria Copponi