I 10 Comandamenti

"Io sono il Signore Iddio tuo",Il Compagno che non ti abbandona, l'Ospite che non puoi cacciare. Sei buono? Ecco che l'ospite e compagno è l'Amico buono. Sei perverso e colpevole? Ecco che l'ospite e compagno diviene il Re irato e non dà pace. Ma non lascia, non lascia, non lascia. Solo ai dannati è concesso separarsi da Dio

Comandamenti
 

Io sono il Signore Dio tuo

"Non ve lo dimenticate mai! Non chiudetevi gli occhi, le orecchie, non strozzate la coscienza per non udirla, questa parola."

"Non adorerai nulla di ciò che non è il tuo Dio Vero, Unico Eterno"

Non nominare invano il Mio Nome

"Il Dio d'Israele è lo stesso Dio che ha creato tutti gli uomini"

Santifica le feste

"Lavora di un onesto lavoro e il settimo dì dedicalo al Signore"

Onora il padre e la madre

"Come si onorano? Perché si devono onorare?"

Comandamenti
 

Non Uccidere

"Troppi sono i Caini che uccidono gli Abeli"

Non Fornicare

"Il corpo umano è un magnifico tempio che racchiude un altare "

Non dirai falsa testimonianza

"Siate veritieri in tutti i vostri momenti della vita"

Non desiderare la donna d'altri

"Non commettere adulterio"

Non desiderare la roba d'altri

"Dio dà ad ognuno il necessario"