Apocalisse rivelata: Visita alla nuova terra (seconda parte)

Non è necessario il cibo. Il corpo usa atomi di terra, aria ed acqua. Nessun mobilio, case o altri oggetti fatti dall'uomo ingombrano la Nuova Terra

By

CAPITOLO XXII (22)

Visita alla nuova terra (seconda parte)

Gabriele, Arcangelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli:

"Chelele e Chelelea sono i nomi che sono stati dati, NELLA NUOVA TERRA, al signor e alla signora Sampair. Nelele e la sua famiglia furono ospiti della famiglia di Chelele, che mostrò loro e spiegò la nuova vita. IL TRASPORTO NON È CHE UNA SFERA DI LUCE più brillante della luce cosmica che inonda la Nuova Terra di meravigliosi colori. La sfera di luce appare all'istante e scompare quando si esce da essa. Il viaggio è istantaneo. Non vi è sensazione di movimento. La forza usata è il potere della mente, perciò è autotrasporto.

Non è necessario il cibo. Il corpo usa atomi di terra, aria ed acqua. Nessun mobilio, case o altri oggetti fatti dall'uomo ingombrano la Nuova Terra. La materia può essere immagazzinata come energia sotto il suolo. Il tutto, creato dal potere della mente.

Tutto è perfezione di beni familiari. Non vi è paura, dolore, fame, sete, pianto, odio, gelosia o altra emozione. Solo amore e gioia. Non vi è notte. Non vi è bisogno di dormire o di riposare; i pensieri di ognuno vanno da idea a idea, da posto a posto; il cambiamento è accessibile senza bisogno di cambiamento.

I figli, dopo un breve periodo d'istruzione, non hanno più bisogno di sorveglianza, perché non v' è pericolo.

I genitori possono chiamare i loro figli mentalmente. L'ambiente familiare della terra è possibile (eccetto per il peccato), ma non è desiderato.

La mente straordinaria dell'uomo è completamente sviluppata.

Ora entriamo nella meravigliosa Nuova Terra e soffermiamoci sulla riva del mare.

Il mare davanti a te è abitato dagli uomini. Nell'acqua vi è ossigeno in modo che si possa respirare. Eppure non ti riempi d'acqua. Discendi un pendio finché, a grande profondità, raggiungi le abitazioni degli uomini. QUESTI SONO MARTIRI RISORTI CHE MORIRANNO NELLA TRIBOLAZIONE. Essi vivono in palazzi simili a vetro e hanno splendidi giardini di piante e fiori terrestri. Hanno cani e gatti, animali preferiti, e vi sono uccelli appollaiati sui rami delle anemoni e delle alghe marine...

Vi è una regione molto simile a una giungla, in cui vedi leoni, tigri, elefanti, antilopi... E tutti mangiano erba pacificamente. Nessuna lotta per la sopravvivenza! Osservi come alcuni bambini corrono in questa giungla, come cavalcano leoni e giocano con le tigri. Comprendi che non vi è pericolo.

Continui a guardare finché non hai visto le specie di animali che un tempo errarono per la terra arida. Ti colpisce come logico cambiamento, perché gli oceani coprono due terzi della superficie terrestre e vi è posto per tutti, senza sovraffollamento, e senza avvertire il bisogno di lottare l'uno contro l'altro per il cibo. Qui, nella terra fertile del fondo dell'oceano, dove per migliaia di anni la vita marina l'ha resa ricca di piante che crescono a dimensioni inaudite, quelli che l'abitano hanno da mangiare abbastanza... I cambiamenti della terra furono causati dalle radiazioni cosmiche. Esse infiammarono gli atomi della terra bianca rovente e furono invertiti.

La tua mente è piena di riverente timore e ammirazione per un Dio la cui creazione della Nuova Terra sorpassa l'immaginazione dell'uomo.

Egli è sapientissimo, tutto bontà e amore. È Dio, vostro Creatore e Padre. Il genio creativo della Sua mente infinita è stato portato alla luce in questo mondo di perfezione, in questa Terra cosmica.
QUESTA E LA NUOVA TERRA CHE ASPETTA I FIGLI ELETTI DI DIO. QUESTO È IL PREMIO PER LA SCELTA DI DIO QUANDO SATANA ESERCITO' TUTTA LA SUA PRESSIONE PER FARTI ALLONTANARE DA DIO. QUESTO È IL PREMIO PER AVER SEGUITO MARIA VERSO CRISTO, IL FIGLIO DI DIO.

È molto, molto di più!

Hai visto solo le estremità della Nuova Terra. Devi scoprire il Giardino dell'Eden, la casa dell'amore, il luogo più bello di qualsiasi altro su questa Nuova Terra.

Radunerai insieme la tua famiglia per fare quest'ultimo pellegrinaggio? Chiamali nella tua mente... Ora, con tutto il gruppo, sei pronto ad andare alla Città Diletta, alla Madre di Dio".

Gabriele, Arcangelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli.