Apocalisse rivelata: Il nuovo Cielo e la nuova Terra

Questo è il modello della Nuova Terra: sarà una sfera che ruota lentamente intorno al centro dell'universo

By

CAPITOLO XX (20)

Apocalisse rivelata: Il nuovo Cielo e la nuova Terra

«Sei pronto a fare un viaggio con l'immaginazione sulla NUOVA TERRA e vedere in anticipo le cose come se fossero in un sogno?

Tu vivi nell'Emisfero Settentrionale, in una piccola città dell'Oregon. TUTTO IL MALE È STATO ALLONTANATO DALLA TERRA e il tempo è cessato di esistere, poiché nessun orologio è messo in evidenza e nessuno è frettoloso. Conosci solo le quattro stagioni, ed osservi i cambiamenti degli alberi per segnare la fine dell'ozio estivo e l'inizio del lavoro autunnale. Ti alzi col sole e riposi quando il sole tramonta, perché CRISTO GOVERNA LA TERRA E LA SUA VOLONTÀ È ESEGUITA DA TUTTI.

Durante l'estate la terra produce i suoi frutti senza coltivazione del terreno, mentre in autunno inizia il lavoro di raccolta dei viveri per l'inverno. Ogni lavoro viene svolto con questo scopo. Esso è abbellito da canti e da lieta cooperazione, perché tutti sulla terra partecipano in uguale misura ai frutti del raccolto.

La lussuria non è accessibile, perché nessuno è migliore del suo prossimo e tutti sono soggetti a Dio. Tutti vivono in pace e armonia.

In autunno i capi stabiliscono i bisogni della gente per il prossimo anno.

TUTTI I PIANI VENGONO APPROVATI DA CRISTO, CHE GOVERNA CON L'AIUTO DI QUELLI CHE SUPERARONO LA TRIBOLAZIONE PERCHÉ FIGLI DI MARIA, AI QUALI FU PROMESSO IL LORO POSTO DI GOVERNATORI.

Poiché il male non offusca più la mente, i giovanissimi possono apprendere gli ultimi segreti dell'universo. Oh, gli anni di pace saranno mille, ma solo Dio conosce il tempo, non come lo conosce l'uomo. Gli uomini non possono calcolare il tempo di Dio, ma presto verrà usato da tutti. I MILLE ANNI DI PACE E TRANQUILLITÀ DEVONO PREPARARE GLI UOMINI ALLA NUOVA TERRA E AL NUOVO CIELO.

Tutto ciò che è stato detto sarà introdotto gradatamente, finché la terra intera sarà finalmente portata a conoscenza della volontà di Dio. ALLORA LA NUOVA TERRA SARÀ RAPIDAMENTE STABILITA. La luce del sole sarà utilizzata finché la Nuova Terra diverrà realtà. Le quattro stagioni e il programma di lavoro saranno così descritti finché la Nuova Terra sarà pronta e il piano di Dio finalmente portato a effetto.

DOVETE SAPERE CHE CRISTO GOVERNERÀ LA TERRA CON UNA VERGA DI FERRO.

E QUELLI CHE ORA SI RIVOLGONO A MARIA ED ESAUDISCONO LE SUE RICHIESTE, GOVERNERANNO CON CRISTO E IN PIENO ACCORDO CON LA VOLONTÀ DI DIO.

Cessato il male, il cambiamento nell'uomo sarà straordinario: la mente e l'anima progrediranno così rapidamente che nuove idee e nuove tecniche saranno subito scoperte. La descrizione fatta ora è un punto posto a mezza via dal vecchio al Nuovo. E anche questo è quasi impossibile da capire per la mente dell'uomo che vive nell'imperfetto ordine caotico di oggi. Non vi saranno più invidia, orgoglio e gelosia.

Non vi saranno menzogne, inganni o altre tristi creazioni di calunnie e pettegolezzi. Non vi saranno più povertà, guerre ed insurrezioni. Non vi saranno dolore, ira, bestemmia, impazienza, indolenza, né male di qualsiasi genere. Tutto sarà buono come buono è Dio, come sono buoni gli Angeli e i Santi. Sarà eliminata ogni cognizione del peccato e nessuna macchia di peccato sporcherà l'anima.

Saranno eliminati tutti gli uomini cattivi, perché Dio distruggerà tutto il male della terra.

Non vi sarà esplosione demografica, perché quelli lasciati sulla terra resteranno in pochi a confronto della popolazione attuale. Se il male sarà distrutto durante la lunga e intensa tribolazione come descritta nella Bibbia, tutte le città e i manufatti degli uomini saranno distrutti, lasciando solo regioni rurali, che saranno ricreate lontano dalla distruzione.

ALLORA LA NUOVA TERRA DOVRÀ VENIRE PRESTO, PERCHÉ QUELLI CHE REGNERANNO CON CRISTO SARANNO MORTI O SARANNO STATI NASCOSTI DA MARIA DURANTE IL PERIODO DELLA TRIBOLAZIONE. LA TERRA NON SARÀ SICURA PER GLI UOMINI FINCHÉ LA NUOVA TERRA NON SARÀ PRONTA.

MA SE MOLTA GENTE SI RIVOLGE A MARIA, RECITA IL ROSARIO, MEDITA SULLA PASSIONE E LA MORTE DI CRISTO E CAMBIA CONDOTTA, ALLORA L'ERA DELLA PACE POTRÀ VENIRE SENZA DISTRUZIONE E LE BELLEZZE DESCRITTE DIVERRANNO GRADUALMENTE REALTÀ.

Gli uomini continueranno a vivere, ma una nuova vita senza peccato, malattia o morte.

LA NUOVA TERRA SARA CREATA CON UN PROCESSO GRADUALE, COME DIO HA PROGETTATO DALL'INIZIO».

Gabriele, Arcangelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli:

«La Nuova Terra è di Dio, perché solo attraverso la Sua mente continua ad essere creata... Generata fuori del tempo, della materia e dello spirito che è Dio stesso. Creata nella mente di Dio in cui tutte le cose sono create. Nuova perché è fuori del vecchio... Nuova perché non è mai stata conosciuta dagli uomini... Nuova come è nuovo il Nuovo Anno. Traducete in realtà questi concetti per quanto potete, e non capirete ancora il significato della Nuova Terra. Il resto del tempo lasciato alla Vecchia dev'essere consumato in considerazione della Nuova Terra, o la Nuova giungerà SENZA preparazione, e gli uomini non capiranno ciò che sarà accaduto.

Questo è il modello della Nuova Terra: sarà una sfera che ruota lentamente intorno al centro dell'universo, Dio. Tutto girerà piano, poiché le stelle e i pianeti si muoveranno più rapidamente e molto più lontano dal centro. LA TERRA DEVE SPOSTARSI DAL SUO POSTO PER ESSERE RINNOVATA? SÌ, PERCHÉ SOLO LA LUCE DI DIO PUÒ CAUSARE I CAMBIAMENTI NELLA STRUTTURA DEGLI ATOMI DELLA TERRA E DI OGNI MATERIA CHE SI TROVA SULLA TERRA.

TRA DIO E LA NUOVA TERRA CI SARÀ IL FIRMAMENTO DEL CIELO DOVE VIVRANNO GLI ANGELI. QUESTO FIRMAMENTO SARÀ INONDATO DI LUCE COSMICA E SARÀ RIFLESSA SULLA TERRA. VI SARÀ ANCHE UN FIRMAMENTO, FUORI DELL'ORBITA DELLA TERRA, DOVE ABITERANNO SANTI. Anch'esso immerso nella luce cosmica, cosicché la terra sarà circondata di luce e non vi sarà la notte.

I Santi e gli Angeli potranno muoversi a volontà e andare ovunque vogliano.

E FINCHÉ ESISTERÀ LA NUOVA TERRA, VI SARÀ ANCHE UN NUOVO CIELO. MA ALLA FINE, TUTTO SARÀ ASSORBITO NELL'UNICO BELLISSIMO CIELO, DOVE L'ETERNITÀ DI STARE VICINO A DIO, SARÀ COSÌ MAGNIFICA CHE NESSUNA DESCRIZIONE SAREBBE ADEGUATA.

«Il Cielo e la Terra spariranno, ma le Mie Parole non passeranno».