Apocalisse rivelata: Gabriele Angelo della Tribolazione

[America] Se non trovi Dio, non approderai a nulla. Gli uccelli banchetteranno sulle ossa del tuo popolo

By

CAPITOLO XI (11)

Gabriele Angelo della Tribolazione

Gabriele, Arcangelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli:

«Gabriele è l'Angelo della Tribolazione. Egli è il solo la cui tromba suonerà gli ultimi giorni dell'uomo sulla vecchia terra. All'inizio della tribolazione giungerà l'acqua.

... Dall'inizio dei tempi mai gli uomini sono stati così cattivi. Mai un paese che è stato tanto innalzato è caduto così profondamente. America, alza il tuo capo e guarda il Dio vivente. L'hai disprezzato e l'hai relegato in fondo alla tua mente dove non scegli di pensarlo affatto, ma se stai per diventare grande devi riconoscerLo. Egli è il Dio che ha creato te e tutto il tuo popolo. Egli è il Dio che ti chiede di ubbidire ai Suoi Comandamenti.

Se non trovi Dio, non approderai a nulla. Gli uccelli banchetteranno sulle ossa del tuo popolo. Maria, la Madre di Dio, ha il Suo manto su di te. Ti vuole per se stessa. Ascolta la Sua voce e prega il Rosario. Pensa a Dio e a Cristo Suo Figlio, e sarai portata a una gloria impensata.

Tutti i pensieri di una singola mente costituiscono i pensieri per cui un uomo sarà giudicato. Se il bene pesa più del male, egli è buono. Se il male supera il bene, egli è cattivo. I pensieri di tutti gli individui di una nazione costituiscono così la mente di quella nazione nella grande conoscenza di Dio.

Se i buoni pensieri della nazione superano i cattivi, quella nazione è buona. Se i cattivi superano i buoni, la nazione è cattiva. E le menti di tutte le nazioni formano la mente del mondo.
Se vi sono più nazioni cattive che buone, Dio non può consentire al mondo di sussistere.

Nessun uomo può capire questo concetto, perché sono la Mente di Dio comprende così la terra e gli uomini su di essa.

Tutti gli uomini cattivi di una nazione non possono superare la bontà della Santissima Vergine, ma Ella non può restare in una nazione o nel mondo per salvarlo. Tuttavia la Sua bontà può diventare utile.

Se una persona recita il Suo Rosario, questo porta la grazia di Dio a quella persona e cancella i cattivi pensieri.

Se molte persone pregano abbastanza rosari, milioni di cattivi pensieri possono essere cancellati, e la bilancia può essere spostata dal male al bene.

Una grande nazione così trasformata può salvare il mondo intero.

La Russia non è capace, perché il Comunismo è il male di Satana. La Cina non può, perché è pagana. Nessun'altra nazione è abbastanza grande o è capace di operare questo grande miracolo d'amore. Solo gli Stati Uniti d'America.

Finché l'America non diventa una nazione consacrata alla Vergine e piena inoltre di uomini di Dio, nessun potere conosciuto dall'uomo può salvarla dalla distruzione totale. Non dalla propria mano sarà distrutta, ma dalla mano di Dio.

Colpo dopo colpo Dio colpirà l'area vitale dell'America finché essa non sarà lasciata indifesa e alla mercé degli uomini cattivi di Satana, i Comunisti.

Non è ancora finito: Dio a sua volta alzerà la Sua mano contro ogni nazione cristiana, finché non rimarrà nulla, solo le nazioni cattive.

E AD ESSE DIO RISERVA L'ULTIMO GRANDE COLPO: LA BATTAGLIA DI ARMAGEDON E L'ESPLOSIONE TOTALE DELLA TERRA finché l'intero nucleo diverrà cenere per coprire la crosta terreste, e allora sarà giunta la fine!

La Madre di Dio piange per il popolo della Terra. Gli Angeli e i Santi si inchinano alla grande volontà di Dio e quando l'Onnipotente potere, volontà e mente saranno diretti contro il popolo della terra, tremeranno tutte le fondamenta dell'universo!

Magnifico è il Dio dell'universo, ma nella collera Egli è il più terribile del fumo, del fuoco e della distruzione di un milione di bombe all'idrogeno esplose nello stesso istante!

«Venite, figli Miei!», invita la misericordiosa e dolce Madre di Dio. «Lasciate che vi protegga sotto il Mio manto!».

Così bella è la Santa Regina del Cielo e tanto grande è l'amore che Dio nutre per Lei che Lei e Lei solo può distoglierLo dal corso fissato da Lui, LA FINE DEL MONDO CON GRANDE POTENZA e ad ogni ora.

Ella trattenne il braccio di Suo Figlio che fu alzato 50 anni fa. Ella ha ottenuto tempo prezioso affinché gli uomini potessero trovare un modo per placare Dio e allontanare la Sua ira. Ella chiese solo una semplice riparazione: il Rosario e la meditazione della passione e morte di Cristo. Alcuni hanno ascoltato. Pochissimi. Alcuni sono ora attivi e i rosari sono tenuti in mani malferme, le preghiere mormorate quasi timorosamente, le meditazioni monotone fatte da menti inesperte.

Tentate ancora.

Leggete questo libro e aprite le vostre menti alla vita di Dio che dà forza. Crescerete presto nella grazia finché il Rosario scorrerà tra le vostre dita e le preghiere saliranno fermamente al Cielo magnificato dalle preghiere della Santissima Madre...».

 

Raffaele, Arcangelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli:

... Siate pronti all'Avvertimento: L'AVVERTIMENTO PUÒ GIUNGERE AD OGNI ORA...».

 

Maria la Madre di Dio

Maria Madre e Maestra

«... Il modo per acquistare la conoscenza di Dio è meditare prima sulla Creazione. Il minuscolo atomo fu concepito nella Mente di Dio. L'universo inesplorato è una UNITA proprio come un atomo. Il nucleo o neutrone è la Mente di Dio. Vi è UN DIO in tre persone divine. Vi sono tre universi in UN UNIVERSO. Un universo è la parte che puoi vedere. Consiste di tutte le stelle e i pianeti. Un altro è l'universo del tempo. È il tempo incommensurabile dell'esistenza di Dio, ed è lento o veloce secondo la volontà di Dio. È il tempo del non tempo, l'eternità di Dio.

Il terzo universo è ora quello dello spirito. Tutti quelli che non sono mai vissuti, o vivono su, gli occhi degli uomini non possono mai vederli e le orecchie degli uomini non possono mai ascoltarli. Essi sono nell'aria e nello spazio, e tutti nell'universo attorno alla luna, al sole e a tutti i pianeti e stelle dell'universo. La notte del mondo non ha senso per il mondo dello spirito.

Essi parlano, si muovono e hanno vita. Conoscono Dio. Sono anche felici, liberi dal peccato e conoscono Dio; oppure soffrono ma sanno che presto saranno con Dio, o soffrono e sanno di non poter mai vedere Dio, questo è l'inferno.

Vi è un posto dove tutti gli spiriti cattivi saranno mandati un giorno, ma ora essi si concentrano intorno alla terra, perché lì è Satana. Satana è un bellissimo angelo decaduto. Egli ha la potenza di pensiero superata solo da Dio.

Dio è l'universo. Egli ha creato l'universo e lo regge con la Sua Mente e il Suo cuore pulsante...».

 

L'Arcangelo Raffaele, Angelo di Dio e di Maria Regina degli Angeli:

«... Gabriele sta suonando il suo corno. L'avvertimento sta per iniziare. State all'erta. State pronti. State sempre pronti...».