Ah, umanità, quanti si perderanno!

Quello che i vostri occhi vedranno è doloroso, quello che vedrete sarà straziante e quello che sta per accadere all’umanità ha l’odore della morte

By

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
26 FEBBRAIO 2019

Ah, umanità, quanti si perderanno!

"Amati figli di Dio:

QUALE PRINCIPE DELLE MILIZIE CELESTI, VENGO INVIATO AFFINCHÈ VI RAVVEDIATE.

  • Dovete tornare prontamente ad essere figli del nostro Re.
  • Dovete tornare ad avere fede, speranza e carità, prima di tutto per voi stessi e quindi per il vostro prossimo.

Il costato del Nostro Re continua a rimanere aperto nel vedere i Suoi figli in una permanente confusione, nel vedere che non sanno da che parte andare.

L’umanità si è dispersa a causa di migliaia di situazioni diverse, a causa di conflitti, di pericoli, di cambiamenti, di progetti e in conseguenza a tutto questo, ha deciso di concedersi quello che considera siano diritti e gioia, salute e benessere, trionfi e benedizioni.

Figli del Nostro Re, quali sono le cose alle quali avete diritto?

QUANTO MI FA SOFFRIRE VEDERVI RIFIUTARE IL NOSTRO RE!...

ED IN REALTÀ NON MI STO RIFERENDO A COLORO CHE NON LO AMANO, MA ANCHE A COLORO CHE “AMANDOLO” LO FERISCONO COSTANTEMENTE.

L’uomo è decaduto nel suo livello evolutivo, perché ha rinunciato a riconoscersi come figlio di Dio…

Cosa teme l’umanità? Perché ha allontanato dalla propria vita il suo Signore e Re?

Avete forse paura di dover andare avanti a fare quello che state rifiutando in questo momento? Avete forse paura di avere dei compromessi, perfino quando sono con la Divina Misericordia?

Ah, umanità, quanti si perderanno!
Quanti di coloro che dicono di avere fede la perderanno e a volte succederà per la loro mancanza di conoscenza del Datore della vita!

VOI STATE RIFIUTANDO LA VERITÀ PER STABILIRE NUOVI CONCETTI DI SOCIETÀ, DI FAMIGLIA, DI TOLLERANZA, D’AMORE E DI RISPETTO DELLA VOLONTÀ DIVINA…

Figli del Nostro Re, state venendo meno, siete venuti meno nella Verità e quindi state cedendo spiritualmente, perché in questo momento avete meno capacità di risolvere quello che accade nella vostra vita.

L’uomo ha perso la spiritualità necessaria per continuare saldo nella fede, in quanto la mente dell’uomo si è guastata, è stata alterata, è stata contaminata profondamente e l’uomo, privato delle sue capacità spirituali, cade in un costante andirivieni simile al movimento delle onde del mare, agisce per inerzia, in maniera automatica, si è abituato ad essere meno sensibile, meno razionale e a fare quello che gli risulta più conveniente, anche quando questo va contro la sua stessa natura umana.

Voi volete trovare risposta a quello che vi è sconosciuto e non la troverete perché non siete del tutto amore, ma delle copie venute male di quello che la maggioranza ha stabilito fosse amore.

Vi siete indeboliti e non siete più uniti al Nostro Re, Lo ripudiate e non amate la Nostra Regina, per questo c’è il disamore, per questo ci sono così tante fratture, c’è così tanto libertinaggio ed è a causa di tutto questo che ci sono costanti flagelli sull’umanità e molti ancora si troverà a dover affrontare.

ASCOLTATE LA VOCE DI COLUI CHE HA LOTTATO E CHE STA LOTTANDO PER IL REGNO DI DIO!

In questo momento vedo satana giubilare, mentre sta portando sulla via della perdizione gli esseri umani. Voi che adorate satana, pentitevi! Questo peccato causa la lebbra spirituale e la lebbra del corpo che flagellerà l’umanità.

VOI NON CREDETE, SIETE CIECHI SPIRITUALI…

  • La lotta tra il bene ed il male non si è conclusa, continua ad avanzare per far cadere la Chiesa del Nostro Re. (Cfr. Rom 12,21)
  • Voi siete ciechi spirituali, come pretendere di guidare i vostri fratelli?
  • Saranno dei ciechi che guidano altri ciechi ed entrambi possono cadere nell’abisso. (Cfr. Mt 15,14)

SIETE AMMALATI E DEVO CHIEDERVI DI GUARIRE, PERCHÈ NON PERDIATE LA VITA ETERNA.

ATTENETEVI ALLA VERITÀ, NON ANDATE FUORI STRADA, RICONOSCETE DI ESSERE CADUTI E SIATE RISPETTOSI DELLA LEGGE DI DIO, PERCHÈ POSSIATE GUSTARE DELLA VITA ETERNA.

Non alleatevi con le ideologie, il Nostro Re, Cristo, non è un’ideologia, Lui È “la Via, la Verità, la Vita”. (Cfr. Gv. 14,6).
Intraprendete il cammino della conversione, è urgente. L’umanità sta patendo e patirà causandosi i suoi stessi tormenti.

La Misericordia Divina, prima di potervi accogliere, vi chiede di correggervi. Non dimenticatevi che avete la libertà di scegliere tra la retta via e la via facile della perdizione.

Pregate, come Popolo di Dio, per la pace, dove in questo momento regna il dolore causato dall’uomo.
Pregate, come Popolo di Dio, gli uni per gli altri, affinché tutti decidano di pentirsi.

Questi non sono momenti in cui il grano possa venire contagiato dai tiepidi, dall’afflizione della crisi di fede, da novità indebite e proibite.

Non permettete che vi facciano vacillare nella Fede, allontanatevi da quello che è mondano, perché sta per arrivare il momento in cui i vivi invidieranno i morti. (Cfr. Apoc 9,6).

Quello che i vostri occhi vedranno è doloroso, quello che vedrete sarà straziante e quello che sta per accadere all’umanità ha l’odore della morte.

NON AVETE BISOGNO DI ESSERE DOTTI, MA DI ESSERE FEDELI ALLA TRINITÀ SACROSANTA, DI AMARE LA NOSTRA REGINA, DI ESSERE PERSONE CONVERTITE E CONVINTE, CHE SI SONO ADDENTRATE NELLA CONOSCENZA DELLA VERITÀ E SONO DISPOSTE A METTERE IN PRATICA LA DIVINA VOLONTÀ.

Se amate in “Spirito e Verità”, non turbatevi, siate difensori della Fede, siate fedeli alla Trinità Sacrosanta e alla vostra Madre Santissima.

NOI SIAMO I VOSTRI COMPAGNI DI CAMMINO, I VOSTRI PROTETTORI, ACCORRIAMO A PROTEGGERVI QUANDO CE LO PERMETTETE. SIATENE CONSAPEVOLI.

Credete e beneditevi vicendevolmente.

San Michele Arcangelo, servitore del Dio Uno e Trino e servitore della Regina dei Cieli e della terra."

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Fonte: Revelaciones Marianas