Il Vicario di Mio Figlio consacri presto la Russia al Mio Cuore

Il Papa deve andare in Russia con alcuni porporati e fare lì la consacrazione; soltanto così si potrà trattenere il castigo che questa nazione infliggerà all’umanità.

By

23 Dicembre 2016
Appello di Maria di Fatima all’umanità.

Il Vicario di Mio Figlio consacri presto la Russia al Mio Cuore

"Figliolini del Mio Cuore, la pace del Mio Signore sia con tutti voi.

Figliolini, tutte le profezie che il Cielo vi ha dato, stanno per compiersi; si avvicina il compimento della profezia di Fatima, l’evento dei 100 anni della mia apparizione a Cova de Iria.

Sono molto triste perché l’umanità continua a peccare senza prestare attenzione alle mie parole. La Russia non è stata consacrata al Mio Cuore Immacolato come avevo chiesto. Se non sarà consacrata, questa diventerà un flagello per l’umanità.

Figliolini, non riesco a smettere di piangere nel vedere questa umanità così rilassata che continua a trasgredire i precetti del Padre Mio, senza prendere coscienza degli eventi che stanno per scatenarsi; eventi che faranno sì che una gran parte dell’umanità si perda. Essi continuano nella loro quotidianità come ai tempi di Noè, senza prestare attenzione agli appelli del Cielo e giungerà ad essi improvvisa la sventura e non potranno salvarsi.

Se in questo anno che sta per cominciare, la Russia non è consacrata al mio Cuore Immacolato, vi assicuro che vi lamenterete e il Cielo già non tratterrà più il flagello del comunismo che si sta diffondendo come una piaga in tutto il mondo.

Il comunismo è ateismo e cerca di soggiogare tutti i popoli, portandoli alla schiavitù. Il Mio avversario si varrà di esso per flagellare le nazioni. Gli eserciti di Gog e Magog sono suoi alleati e saranno essi che porteranno tanta desolazione e morte all’umanità.

Faccio un appello angosciato e urgente al Papa e ai miei porporati (cardinali e vescovi) affinché prima del 13 maggio dell’anno che sta per iniziare, la Russia sia consacrata al Mio Cuore Immacolato.

Prestate attenzione al Mio appello e non rimandate oltre la consacrazione di questa nazione al Mio Cuore Immacolato; nel non volerlo fare, l’umanità soffrirà intensamente per il dominio e la schiavitù che questa nazione e i suoi alleati eserciteranno.

La bandiera del comunismo farà spargere il sangue e molte nazioni perderanno la loro identità e si trasformeranno in schiave di un regime autoritario che le sottometterà e imporrà le sue leggi e le sue ideologie, facendo correre di sangue.

Il dragone rosso del comunismo e dell’ateismo è sul punto di sollevarsi, se non si consacra la Russia, questa porterà dolore, morte, desolazione e schiavitù all’umanità e alla Creazione di Mio Padre.

Figliolini, aiutatemi con le vostre orazioni, digiuni e penitenze, a chiedere che il flagello del comunismo ateo non continui ad estendersi, affinchè la Russia sia consacrata al più presto possibile al Mio Cuore Immacolato.

Che tutti i Miei figliolini fedeli chiedano nel Santo Rosario per questa intenzione; che il Mio Esercito Militante sia unito in orazione, digiuno e penitenza, pregando con Me e chiedendo al Padre che trattenga questo flagello per l’umanità.

Ricordate che il potere del Mio Rosario, ha vinto grandi battaglie, pregate quindi insieme a Me affinché fermiamo il drago rosso; pregate affinchè il Vicario di Mio Figlio consacri la Russia al Mio Cuore Immacolato, seguendo le istruzioni che gli ho fatto avere attraverso il miei pastorelli; perché il Cielo non accettò la consacrazione che si fece, che non fu fatta come avevo indicato.

Il Papa deve andare in Russia in compagnia di alcuni porporati (cardinali e vescovi) e fare lì la consacrazione di questa nazione; soltanto così si potrà trattenere il castigo che questa nazione infliggerà all’umanità.

Conto sulle vostre orazioni figliolini miei, che ogni Rosario che reciterete sia per chiedere per questa necessità. Aprite i vostri cuori perché si avvicina il ritorno trionfale di Mio Figlio.

Sono vostra Madre, Maria di Fatima.

Fate conoscere, Figli Miei, i Miei messaggi a tutta l’umanità.”

Fonte: mensajesdelbuenpastore