I cavalieri della peste e della carestia si avvicinano

Essi già hanno concordato di decimare con la guerra e con i virus delle malattie, un terzo della popolazione mondiale

By

16 aprile 2018
Appello urgente di Gesù Buon Pastore al Suo Gregge.

I cavalieri della peste e della carestia si avvicinano

"Pecorelle del mio Gregge, pace a voi.

I cavalieri della peste e della carestia si avvicinano; virus di malattie e di peste sono pronti per essere sparsi nello spazio aereo delle nazioni chiamate terzomondiste dalle élite. Milioni di esseri umani moriranno a causa della morte silenziosa.

Le élite degli Illuminati che dirigono il destino dell'umanità nelle loro riunioni segrete, già hanno concordato di decimare con la guerra e con i virus delle malattie, un terzo della popolazione mondiale. Appariranno malattie mai viste prima, batteri che mangiano la carne e virus di ogni tipo già sono pronti; si aspetta soltanto che si dia l’inizio alla guerra, per mettere in moto questo macabro piano.

Attento gregge Mio, agli alimenti geneticamente modificati, perché questi sono causa di molte infermità!

Tutti i prodotti alimentari geneticamente modificati sono dannosi per la salute; Fate attenzione a consumare alimenti geneticamente modificati, perché al momento della carestia saranno commercializzati in quantità e inviati alle nazioni più povere. Vogliono ridurre la popolazione di queste nazioni, allo scopo di avere il controllo su di esse e così da poterle schiavizzare affinché servano gli interessi del Nuovo Ordine Mondiale.

Vi ricordo nuovamente gregge Mio: attenti ai vaccini! Quando sentite parlare di campagne di vaccinazione a livello mondiale durante il tempo del conflitto bellico, prestare attenzione e verificate tutto, perché molte di queste campagne avranno come finalità quella di decimare la popolazione dei bambini, degli anziani e di sterilizzare gli uomini e le donne affinché non si abbia più l’aumento della popolazione. Queste campagne saranno realizzate soprattutto nelle nazioni chiamate terzo mondo.

Gregge Mio, vi aspettano giorni di tribolazione, provo grande tristezza nel sapere che la stragrande maggioranza di questa umanità si perderà, per non aver voluto accogliere i Nostri appelli. Molti anche per mancanza di conoscenza si perderanno; soltanto il Mio gregge fedele che ascolta la Mia voce e mette in pratica le Mie Parole, sarà l'unico che potrà superare queste difficili prove. Quando scoppierà la a livello mondiale, apparirà la carestia e con essa il cavaliere della morte.

Preparatevi pecorelle del Mio Gregge, perché la tappa finale della vostra purificazione sta per iniziare. Giorni funesti stanno per venire, soltanto coloro che pregano e confidano, potranno superare la prova. Ricordate: se rimanete uniti a Me, come il tralcio alla vite, non dovete temere. Io sarò con voi e sarò il vostro alimento, il vostro Pastore: nulla vi mancherà, basta che abbiate fede e fiducia e tutto il resto vi sarà dato in sopraggiunta.

Imparate il Salmo 23 a memoria, affinché in quei giorni di penuria e di carestia, preghiate con esso e possiate ricevere la Manna di ogni giorno. Rimanete nel Mio Amore, gregge Mio, non temete, resterò con voi fino alla fine dei tempi.

Vi ama, il Vostro Pastore, Gesù di Nazareth.

Fare conoscere i Miei messaggi a tutta l'umanità, pecorelle del Mio gregge ".

Fonte: mensajesdelbuenpastor

 

Salmo 23

Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla;

su pascoli erbosi mi fa riposare
ad acque tranquille mi conduce.

Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
per amore del suo nome.

Se dovessi camminare in una valle oscura,
non temerei alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e il tuo vincastro
mi danno sicurezza.

Davanti a me tu prepari una mensa
sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo.
Il mio calice trabocca.

Felicità e grazia mi saranno compagne
tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore
per lunghissimi anni.