Gli attacchi mentali sono ogni giorno più forti

La recita del Santo Rosario più il Potere del Mio Sangue e delle Mie Piaghe, sono le vostre forze più grandi. Queste armi spirituali vi daranno la libertà.

By

11 febbraio 2019
Appello urgente di Gesù il Buon Pastore al suo gregge.
Messaggio a Enoch.

Gli attacchi mentali sono ogni giorno più forti

"Pecorelle del mio Gregge, la mia pace sia con voi.”

Spiriti di ogni classe e rango, già vagano in mezzo a voi, cercando la vostra perdizione. Gli attacchi mentali sono ogni giorno più forti e stanno portando alla disperazione e, in molti casi, molte anime al suicidio. Il combattimento spirituale nel vostro mondo già cominciò e ogni giorno la lotta per la vostra libertà sarà più forte. Vi dico, che se non vi attaccate a Me, come il ramo alla vite, sarete vinti e sottomessi dalle forze del male.

Ancora una volta vi ricordo pecorelle del mio Gregge, la lotta è spirituale e le armi per combattere le forze del male, sono spirituali; senza di esse, non potete avviare nessun combattimento con le forze del male; perché nel farlo, senza contare sull’aiuto del cielo, sarete facile preda del mio avversario. Le armi che vi ho dato sono potenti nello Spirito per il crollo delle fortezze; fate uso di esse e vi assicuro che nessuna forza del male vi potrà farvi danno.

L'Armatura Spirituale che vi ho inviato attraverso il mio messaggero Enoch, deve essere la vostra difesa nel combattimento di ogni giorno. Rivestitevi del suo potere e oliatela con la preghiera, affinché la Grazia di Dio permanga in voi; fortificatela con la Comunione quotidiana, in modo che i miei Raggi di Luce escano da Essa e accechino satana e i suoi demoni. Ricordate che siete già nei giorni del combattimento spirituale, dove dovete essere in allerta e vigilanti, con la vostra Armatura indossata giorno e notte, pregando in ogni istante. Non dimenticate di estenderla ai vostri familiari, affinché nessuno nella vostra famiglia si perda.

Gregge Mio, fate che nelle vostre vite e famiglie, non manchi l'arma più potente di questa Armatura, la recita del Santo Rosario; unitevi spiritualmente a Mia Madre, ognuno di voi che lo recita; Mia madre è il ponte che vi metterà in comunicazione con Me e già s’incontra in mezzo a voi. La recita del Santo Rosario più il Potere del Mio Sangue e delle Mie Piaghe, sono le vostre forze più grandi. Non dimenticarlo gregge Mio, perché queste armi spirituali vi daranno la libertà.

Amate mie pecorelle, ricordate che il mio avversario vaga come leone ruggente, cercando chi divorare; pertanto, dovete pregare in ogni istante, perché il nemico della vostra anima non dà tregua. Ognuno di voi che ha attacchi alla mente, deve respingerli con il potere del mio Sangue e delle mie Piaghe; invocando il loro Potere con giaculatorie, o chiamando mia Madre, affinché vi dia il suo ausilio e protezione.

Quando vi giungono alla mente pensieri di impurità, adulterio, fornicazione, ira, vendetta, rabbia, invidia, risentimento, rifiuto, dubbio, suicidio, aridità spirituale, maledizione, o di qualsiasi altro pensiero meschino, dite:

“Potente Sangue di Salvezza, combatti Il nemico della mia anima nel mio corpo, mente e spirito. Signore Gesù, mi immergo nelle tue Piaghe e porto questo pensiero iniquo alla Piaga della tua Mano sinistra; per il potere del tuo Sangue e delle tue Piaghe, liberami Signore Gesù, da ogni falso pensare e da tutti i dardi incendiari del maligno”.

Chiamate anche mia Madre e dite:

“O Maria concepita senza peccato, terrore dei demoni, venite in mio Ausilio che mi rifugio in Voi”.

Se siete molto attaccati, dite soltanto:

“Ave Maria Purissima, venite in mio ausilio".

Chiamate anche il mio amato Michele, Gabriele, Raffaele, o le anime benedette e vi assicuro che il mio avversario e le sue schiere del male fuggiranno da voi.

Abbiate quindi gregge mio, molto presente queste istruzioni che vi do, affinché possiate difendervi dalle forze del male. Vi ricordo nuovamente, non uscite in strada senza indossare la vostra Armatura Spirituale, perché correte il rischio di essere attaccati dagli spiriti incarnati che già vagano in mezzo a voi. Quando uno spirito incarnato vi attacca, quello che dovete fare è sigillarlo con il mio Sangue e vi assicuro che fuggirà da voi. Mettete in pratica ciò che vi sto dicendo e fate uso del Potere del mio Sangue, affinchè nessuna forza del male possa toccarvi o farvi danno.

La mia Pace vi lascio, la mia Pace vi do. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, Gesù il Buon Pastore.

Fate conoscere i miei messaggi a tutta l'umanità, pecorelle del mio Gregge ".

Fonte: mensajesdelbuenpastor