Importante Messaggio di Gesù Sacramentato all’umanità e a tutti i vaccinati

Prestate tutta la vostra attenzione a ciò che sto per dirvi attraverso il mio profeta Enoc: tutti quelli che per mancanza di conoscenza, fede o paura, si sono vaccinati e sono pecore del mio gregge, vi dico, non temete; perché c'è una speranza per voi

28 luglio 2021 - Appello urgente di Gesù Sacramentato ai suoi Figli fedeli. Messaggio a Enoc.

Importante Messaggio di Gesù Sacramentato all'umanità e a tutti i vaccinati

“La mia Pace sia con voi, miei Amati figli.

Figli miei, si avvicinano giorni di angustia, desolazione e carestia; Questa umanità si rifiuta di ascoltarmi, per quanto la chiami attraverso i miei strumenti affinché si converta, continua a voltarmi le spalle e non la faccia. Il Mio Avvertimento coglierà la stragrande maggioranza senza che sia preparata; tutto quanto descritto nella Santa Parola per questo tempo si sta compiendo nella sua interezza; il tempo della mia Misericordia è al conto alla rovescia; manca solo l'arrivo dell'Avvertimento e del Miracolo, per dar passo alla mia Giustizia.

I segni del cielo si sono intensificati, la trasformazione della creazione è in aumento, le apparizioni e le manifestazioni celesti vengono date come mai prima si sono viste sulla terra; segni e manifestazioni del Cielo che chiamano l'umanità alla conversione, ma essa rimane spiritualmente addormentata. Povere anime tiepide e peccatrici, saranno colte dal mio ‘risveglio delle coscienze’ nella tiepidezza e nel peccato, e non avranno tempo di convertirsi!

Amati figli, mi sento sempre più solo nei miei Tabernacoli, sono pochissimi quelli che vengono a trovarmi, gli stessi di sempre. L'Amore degli Amori sta per partire, e che ne sarà di voi, umanità peccatrice, quando arriveranno i giorni della desolazione e dell'abominio dei miei Templi? Quando verrò profanato ed espulso dalle mie Case e il mio culto quotidiano sospeso, per la desolazione e l’abominio? Vi dico, già non mi troverete più nei miei tabernacoli per consolarvi; La disperazione s’impossesserà di voi, umanità ingrata e peccatrice, e il signore delle tenebre vi ruberà l'anima!

Conversione, conversione, conversione urgente, ti chiedo umanità peccatrice; svegliati dal tuo letargo spirituale, perché i giorni della mia Misericordia sono al conto alla rovescia! Ricordate; non voglio la vostra morte né mi compiaccio della vostra sofferenza; il mio desiderio è che vi pentiate e vi convertiate di cuore, così che domani possiate godere della vita eterna. Venite a trovarmi figlioli ingrati, non passate distanti dai miei tabernacoli, mi resta già pochissimo tempo di permanenza con voi. Quando i miei Templi saranno definitivamente chiusi con il pretesto delle pandemie, i figli delle tenebre al servizio del mio avversario, distruggeranno le mie Case e profaneranno i miei Tabernacoli; si compirà allora la profezia di Daniele, che parla di questo triste evento (Daniele 12, 11).

Per tre tempi e metà di un tempo, non sarò più con voi figli ingrati, ma il mio Popolo fedele potrà incontrarmi nella Madre mia, Ella sarà il Tabernacolo dove rimarrò in quei giorni di desolazione. Correte, dunque, a bagnarvi, umanità peccatrice, nella piscina del perdono e della Misericordia; cercate al più presto uno dei miei sacerdoti e fate una buona confessione di vita; nutritevi più che potete del mio Corpo e del mio Sangue; Convertitevi di cuore ai piedi del mio Tabernacolo e vi assicuro che come al figliol prodigo, anch'io farò festa per il vostro ritorno.

Figli miei, prestate tutta la vostra attenzione a ciò che sto per dirvi attraverso il mio profeta Enoc: tutti quelli che per mancanza di conoscenza, fede o paura, si sono vaccinati e sono pecore del mio gregge, vi dico, non temete; perché c'è una speranza per voi: se reciterete il mio Rosario del Preziosissimo Sangue e delle Piaghe insieme alle Litanie del mio Sangue con fede, come novena e mi chiederete che il mio sangue distrugga l'effetto dannoso del vaccino nel vostro corpo, vi libererò per mia Misericordia dai suoi effetti avversi e vi segnerò con il mio Sangue.

Amati figli, la potenza del mio Glorioso Sangue e Piaghe, è il miglior antidoto contro ogni virus, peste o pandemia; pregate mattina e sera la preghiera del mio Sangue, estendendola ai vostri figli e familiari; Vi assicuro che se lo farete con fede, nessun virus, peste o pandemia potrà arrecarvi danno.

La mia Pace vi lascio, la mia Pace vi do. Pentitevi e convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino.

Il vostro Maestro, Gesù Sacramentato, l'Amato che non è Amato.

Fate conoscere, figli miei, i miei messaggi di salvezza a tutta l'umanità.”

Fonte: mensajesdelbuenpastor

Padre Michele Rodrigue spiega gli eventi dei tempi ultimi

Vuoi una rapida panoramica degli eventi dei Tempi Ultimi? Allora leggi "I grandi eventi di purificazione inizieranno questo autunno". Vuoi tutti i dettagli, allora vai al "Ritiro Spirituale Virtuale con P. Michele Rodrigue sui Tempi Ultimi".

Messaggi del Santo Amore

Prepara la tua anima per gli Ultimi Tempi, Aumenta e fortifica la tua fede. Impara e metti in pratica ogni giorno i Dieci Comandamenti affinché Dio possa proteggerti, insieme alle persone a te care, dal maligno. La paura è mancanza di fede. La paura non viene da Dio. Impara ad avere fiducia in Dio Padre, Gesù. Lo Spirito Santo, la Beata Vergine Maria, leggendo ogni giorno i Messaggi del Santo Amore - Holy Love. (Leggi tutto...)

Leggi i Messaggi quotidiani del Santo Amore
Leggi i Messaggi quotidiani

Ogni 'Ave Maria' fa la differenza e indebolisce Satana (Leggi tutto...)
L’approvazione del Papa dell’omosessualità (Leggi tutto...)
Attenti al ‘Nuovo Ordine Mondiale’ (Leggi tutto...)
Il Rosario è l’arma di questi tempi’ (Leggi tutto...)
La verità sul Coronavirus (Leggi tutto...)
Cattolici: per informarvi, non per convincervi. Siamo entrati nella Pre-Tribolazione. Osservate i 10 Comandamenti, confessatevi; ricevete la Santa Eucaristia fino a quando le chiese resteranno aperte; pregate ogni giorno il Santo Rosario per conservare la fede e salvare i vostri cari. Preparatevi per gli accadimenti che sconvolgeranno il nostro pianeta.